lun

14

giu

2021

PSA Olympia implacabile anche a Verona: le leonesse vincono 3-0 e fanno un altro passo verso la A2

Vivigas Verona 0-3 PSA Olympia

(17-25, 24-26, 23-25)

 

Continua la marcia incredibile della PSA Olympia nella fase finale dei playoff per la promozione in A2: nella finale di andata le ragazze di coach Matteo Zanoni centrano l'ennesimo 3-0 di questa seconda parte di campionato e sfoderano nuovamente una prestazione maiuscola. Partita delicata dalla posta in palio altissima preparata molto bene da tutto lo staff tecnico e ben interpretata dalle leonesse, malgrado la tensione.

Primo round di finale comunque decisamente impegnativo, nonostante il risultato parli di una vittoria netta. Dopo un primo set controllato sin dal primo pallone e vinto 17-25, i successivi due parziali sono stati molto tirati e combattuti.

Le leonesse riescono a contenere la reazione di Vivigas Arena Volley Verona e si aggiudicano prima il secondo set ai vantaggi 24-26 e il conclusivo terzo set 23-25.

 

"È stata una partita difficile per le condizioni ambientali e per il valore avversario - esordisce coach Matteo Zanoni - Vivigas ha provato in tutti i modi a metterci in difficolta e a tratti ci è anche riuscita. Caratterialmente le ragazze sono state magistrali, sono sempre state molto lucide in un contesto in cui non era semplice esserlo. Tecnicamente parlando abbiamo impostato bene la partita con il nostro servizio e poi abbiamo messo tanto cuore in difesa. Ora bisogna tenere i piedi per terra - sottolinea il coach gialloblù - Ci alleneremo forte anche in quest'ultima settimana per il ritorno che sarà sulla falsariga dell'andata. Non sarà semplice, ma noi faremo di tutto come abbiamo fatto fino a questo momento per farci trovare pronti".

 

Un successo che soddisfa ovviamente anche il patron Giorgio Parodi. "L'Olympia sta facendo la storia, il sogno sta quasi diventando realtà. Siamo una squadra forte. Sono orgoglioso di queste ragazze meravigliose che non hanno mai mollato e di tutto lo staff tecnico. Andare a vincere a Verona non era facile, però il sogno continua, un tassello importante lo abbiamo messo".

 

Un successo importantissimo in trasferta, ma ora la testa è rivolta completamente alla gara di ritorno tra le mura amiche del PalaFigoi di sabato prossimo, ore 17. Alla favola PSA Olympia servirà vincere almeno due set per il sogno promozione. Ultimo appuntamento stagionale che sarà finalmente a porte aperte, ma con capienza ridotta. Per coloro che non riuscissero a venire ricordiamo che ci sarà sempre la diretta streaming della partita sulla nostra pagina facebook - Olympia PGP Volley Voltri -.

0 Commenti

gio

10

giu

2021

L'ultimo ostacolo tra PSA Olympia e il sogno A2 si chiama Vivigas Arena Volley Verona

Sarà la Vivigas Arena Volley Verona l'avversaria della PSA Olympia in questa finale playoff per la promozione in Serie A2. Concluso anche il recupero tra Albese e Cremona si è potuta stilare la classifica avulsa e i relativi accoppiamenti.

Le leonesse di coach Zanoni hanno chiuso al primo posto questa particolare graduatoria grazie alle due gare vinte per 3-0 nel turno precedente contro Virtus Biella e al miglior quoziente punti (1,59). In virtù di questo piazzamento la PSA Olympia andrà a scontrarsi contro la dodicesima classificata, ovvero la Vivigas Arena Volley Verona.

Le veronesi sono uscite sconfitte al golden set nel derby veneto con Anthea Vicenza, ma hanno strappato lo stesso il pass per le finali come ultima ripescata.

La partita di andata si giocherà domenica alle ore 17, in trasferta al PalaRobbi di Castel D'Azzano, mentre il ritorno sarà sabato 19 giugno in casa nostra al PalaFigoi, sempre alle ore 17. 

 

Le leonesse sono state protagoniste fin qui di un cammino superlativo e ricco di soddisfazioni. La regular season si è chiusa da prime nel gironcino A2 con 8 vittorie in 10 incontri. Un rendimento ancor più elevato quello della seconda fase fatto di sole vittorie, senza perdere neppure un set nelle doppie sfide con Parella e Biella. Ora questo incrocio con Vivigas Arena Volley Verona, l'ultimo ostacolo verso un traguardo che era inimmaginabile soltanto a pochi mesi fa.

 

Di seguito tutti gli accoppiamenti finali dei playoff promozione per la A2.

Vivigas Arena Volley Verona - PSA Olympia

Igor Volley Trecate - Ares Flv Cerignola

Lilliput Pallavolo - Clementina Castelbellino

Anthea Vicenza - Seap Dalli Cardillo Aragona

Nardi Pallavolo Volta - Altino Volley 

Picco Lecco - Albese

0 Commenti

lun

07

giu

2021

La PSA Olympia non smette di sognare: le leonesse si aggiudicano anche gara-2 contro Biella e volano in finale

PSA Olympia 3-0 Virtus Biella

(25-7, 25-16, 25-16)

 

Una gara senza storia, l'ennesimo 3-0 di questi playoff promozione ed è cosi che la matricola PSA Olympia si è regalata, la finale, l'ultimo atto di questa affascinante, ma particolare seconda fase del campionato di Serie B1. Dopo il colpo esterno in quel di Biella di una settimana fa, le leonesse di coach Zanoni replicano tra le mura amiche del PalaFigoi il punteggio della gara di andata di questa semifinale con un perentorio match chiuso in tre set.

Avvio di gara straripante delle leonesse che fanno loro il primo set addirittura 25-7, un parziale assolutamente schiacciante, totalmente a tinte gialloblù. Nel secondo set parte meglio Biella che arriva ad avere 5 lunghezze di vantaggio, ma la PSA Olympia recupera questo gap piuttosto in fretta, in particolare grazie alla buona serie al servizio di Aurora Montedoro. Biella non riesce a reggere e la PSA Olympia si fa largo sino al 25-16 che, in virtù del risultato maturato all'andata, regala matematicamente alle nostre ragazze il pass per la finale. Il 25-16 del secondo set è lo stesso punteggio anche del terzo parziale che chuide definitivamente i giochi e permette a tutto il team gialloblù di festeggiare l'approdo alla finale di questi playoff.

 

"Ci godiamo questo momento - sono le prime parole di coach Zanoni - abbiamo raggiunto già un buon risultato. Sono orgoglioso di queste ragazze. Abbiamo interpretato questo turno di playoff in una maniera che mi ha sorpreso pallone su pallone, devo essere sincero. Ci stiamo allenando bene e ora proviamo a vedere se riusciamo a fare questo ultimo passo. Noi ce la metteremo tutta - garantisce Zanoni - poi verrà quel che verrà, ma ci faremo trovare pronte a qualsiasi situazione. Siamo dovuti arrivare sino in fondo per riuscire ad avere del pubblico in palazzetto, però finalmente ci leviamo la soddisfazione di giocare davanti alla gente".

 

Al settimo cielo il patron Parodi per questo approdo in finale. "È un grande momento per la Liguria, abbiamo fatto un passo storico, mai nessuna società era riuscita ad arrivare in finale di un playoff per la A2. Dalla prossima partita potrà entrare un po' di pubblico, sono contentissimo. Siamo arrivati primi in regular season e abbiamo sempre vinto 3-0 in questi turni dei playoff, ci manca davvero poco. Comunque vada le mie ragazze hanno fatto un percorso che si ricorderanno per tutta la vita".

 

Per sapere l'avversario della PSA Olympia bisogna aspettare tutti i risultati delle semifinali, verrà poi stilata una classifica avulsa con alcuni criteri specifici (Numero gare vinte nella Seconda Fase Play Off Promozione - Quoziente Set nella Seconda Fase Play Off Promozione - Quoziente Punti nella Seconda Fase Play Off Promozione - Migliore classifica avulsa Regular Season) e infine verranno fatti gli accoppiamenti finali.

0 Commenti

dom

30

mag

2021

PSA Olympia corsara a Biella: le gialloblù si aggiudicano in tre set l'andata delle semifinali play-off per la A2

Virtus Biella 0-3 PSA Olympia

(15-25, 19-25, 21-25)

 

Non smette di stupire la matricola PSA Olympia in questo campionato di B1: superato il Volley Parella Torino, primo ostacolo in questo percorso dei play-off per la promozione in A2, le leonesse di coach Zanoni hanno la meglio in tre set, in poco più di un'ora di gioco, nella semifinale d'andata sull'ostico campo della Prochimica Virtus Biella. Al PalaSarselli le gialloblù scendono in campo con grande determinazione e concentrazione, senza subire la pressione di una partita così importante. Il vantaggio sulla Virtus Biella si fa sin da subito importante per la PSA Olympia che riesce a gestire sino al 15-25 del primo set. Il parziale successivo sembra lo stesso copione del primo, se non per qualche errore di troppo delle leonesse, ma alla fine il set è vinto 19-25. Il terzo parziale è sostanzialemnte il set più combattuto dell'intera partita, però sono ancora una volta le ragazze di Zanoni ad avere la meglio e a chiudere 21-25 aggiudicandosi l'intera posta in palio per questa gara 1. La PSA Olympia quindi si aggiudica questo primo round delle semifinali e, in virtù di questo successo in tre set, nella gara di ritorno servirà vincere almeno due set per staccare il pass per la finale.

 

Soddisfatto della prestazione, ma con i piedi per terra coach Matteo Zanoni. "Sono contento, godiamoci questo momento, ma dobbiamo mantenere a freno gli entusiasmi, c'è la partita di ritorno. Godiamoci il momento, ma la testa sarà subito rivolta subito a gara 2 del Figoi".

 

Euforico il patron Giorgio Parodi. "Stiamo vivendo una favola, siamo a un passo dalle finali per la A2, un traguardo storico per la pallavolo ligure. Siamo veramente una squadra tosta, e brave le mie ragazze assieme a tutto lo staff. Avanti con il sogno".

 

Ora piedi per terra e subito testa alla sfida di ritorno del PalaFigoi di domenica 6 giugno, ore 18 con diretta streaming sulla pagina facebook Olympia PGP Volley Voltri.

0 Commenti

dom

23

mag

2021

Una superlativa PSA Olympia si impone in tre set sul Volley Parella Torino e vola in semifinale play off per la A2

PSA Olympia 3-0 Volley Parella Torino

(26-24, 25-13, 25-14)

 

Come nella gara di andata di sabato scorso la PSA Olympia si aggiudica in tre set anche il ritorno contro Volley Parella Torino, un successo che proietta le gialloblù di coach Matteo Zanoni alle semifinali dei play off per la promozione in A2. Le leonesse partono un pochino contratte in avvio di gara replicando quanto successo nelle fasi iniziali del match di Torino; Parella ne aprofitta andando anche sopra di 5 punti, ma la PSA Olympia con carattere reagisce e nelle battute finali del parziale riaggancia le piemontesi sino al sorpasso in extremis ai vantaggi. Il secondo set è un autentico monologo gialloblù e il 25-13 conclusivo sancisce matematicamente il passaggio al turno successivo della squadra del patron Parodi. Parella stacca definitivamente la spina e le leonesse archiviano agevolmente la pratica con un altro parziale netto e possono festeggiare il pass per le semifinali.

 

"Abbiamo iniziato la partita contratte come all'andata, poi  abbiamo trovato il bandolo della matassa e alzato il livello delle giocate - commenta coach Matteo Zanoni - Ora testa a Biella che ha fatto una grande rimonta su Castelfranco. Andiamo ad affrontare una squadra di categoria, quadrata e compatta. Ci darà filo da torcere lo sappiamo e ogni passo che si fa in avanti si alza il livello, dovremo essere bravi noi ad alzarlo per fare in modo di riuscire a proseguire il più possibile questa avventura"

 

Entusiasta dell'accesso alle semifinali il patron Giorgio Parodi "Siamo partita tre anni fa con questo progetto e ora ci stiamo giocando la promozione in A2, non lo avrei mai immaginato. Credevo nelle ragazze, però mi stanno stupendo partita dopo partita. Ora pensiamo alla sfida contro Biella, una squadra di esperienza, ma noi andremo per giocarcela".

 

Superato il primo ostacolo dei quarti, ora per la PSA Olympia testa alla prima delle due sfide contro Prochimica Virtus Biella, squadra che in questo primo turno ha ribaltato nella gara di ritorno la sconfitta per 3-0 subita all'andata contro FGL Castelfranco. 

0 Commenti

mar

20

apr

2021

La favola PSA Olympia parte forte nei play off per la A2: espugnato in tre set il campo del Volley Parella Torino

Volley Parella Torino 0-3 PSA Olympia

(22-25, 20-25, 16-25)

 

Se il buongiorno si vede dal mattino, il percorso della PSA Olympia in questi play off per la promozione in A2 inizia con i migliori auspici. Nell'andata del primo turno, giocato in casa del Volley Parella Torino, le leonesse di coach Matteo Zanoni si aggiudicano la gara con un secco 3-0. Arrighetti e compagne nei primi due set trovano un avversario aggressivo, decisivi per i nostri colori sono i break nelle fasi finali dei due parziali che hanno visto ancora una volta il capitano Giulia Bilamour sugli scudi. I due set si chiudono in favore delle leonesse 22-25 e 20-25. Parella accusa il colpo e la PSA Olympia si aggiudica senza alcun problema 16-25 il conclusivo terzo set.

 

Soddisfatto della vittoria coach Matteo Zanoni “Siamo partite un pochino contratte perché non giocavamo da molto tempo e si è visto, Parella si è dimostrato molto aggressivo in battuta e con alcune soluzioni in attacco, siamo state brave a mantenere la calma e via via il gioco si è fatto più lineare a siamo riusciti ad imporre il nostro tasso tecnico, ora testa al ritorno per completare il lavoro”.

 

"Il sogno continua, stiamo vivendo un momento storico per la pallavolo ligure e genovese - sono le prime parole di un raggiante patron Giorgio Parodi -  Siamo orgogliosi di essere noi i leader incontrastati in questo momento. Le ragazze hanno dato tutto e hanno fatto un'ottima partita concentrate. Coach Zanoni e i suoi vice allenatori non mollano un colpo, le ragazze lo sanno e ora testa a domenica per continuare la storia dell'Olympia".

 

Dopo questo prezioso successo in trasferta ora testa al ritorno di domenica prossima al PalaFigoi ore 17 con diretta streaming della partita sulla pagina facebook Olympia PGP Volley Voltri.

0 Commenti

lun

19

apr

2021

Under 17 e non solo con coach Luca Venturini

Abbiamo scambiato due parole con Luca Venturini, primo allenatore della nostra Under 17 e prezioso assistente nello staff di coach Zanoni in B1, per parlare in particolare del suo gruppo di giovani leonesse dell'U17.

 

- Finalmente siete ripartiti a giocare da qualche mese con le tue ragazze dell'U17, come state andando in campionato e un tuo bilancio sino a questo momento.

 

"Finalmente siamo tornati sul campo anche con le giovanili. La situazione non è semplice, ma stiamo facendo del nostro meglio nel pieno rispetto delle normative Covid. In campionato con l'Under 17 siamo arrivati al secondo posto nel girone, sono molto contento dei risultati ottenuti fino ad ora, sappiamo che c'è ancora tanto da migliorare, ma siamo sulla strada giusta".

 

- Che clima si respira all'interno del vostro gruppo, il rapporto tra te allenatore e le giovani leonesse com'è?

 

"È il secondo anno che seguo questo gruppo, anche se l'anno scorso purtroppo non siamo riusciti a concluderlo. Sono fortunato perché è un gruppo molto unito, sia in palestra che fuori, formato da tutte ragazze con grande passione e su cui si può fare affidamento. È come una seconda famiglia ormai".

 

- La società ha investito tanto nell’impiantistica con tanti palazzetti a disposizione. Dove vi allenate/giocate come vi state trovando nell'impianto? 

 

"La società ha investito molto sull'impiantistica, che è fondamentale ed è stata sicuramente una scelta azzeccata. Noi ci alleniamo e giochiamo ai Capannoni di Voltri. Ne sono molto contento perché, oltre ad essere un bellissimo impianto, sono cresciuto lì dentro ed è come una seconda casa per me".

 

- La società punta tantissimo sul progetto giovani, una tua impressione in merito?

 

"È sicuramente la scelta giusta, è fondamentale qualificare al meglio il settore giovanile, per portare ogni giocatrice al suo massimo livello possibile e magari sfornare qualche atleta che possa entrare nell'orbita della prima squadra. Noi come Olympia cerchiamo di fare del nostro meglio, posso dire che l'Under 17 sta facendo sicuramente un bel percorso, e anche le più giovani dell'Under 15 stanno facendo un ottimo campionato. Credo che il progetto giovani sia la strada giusta da seguire".

0 Commenti

dom

11

apr

2021

La PSA Olympia chiude alla grande la prima fase di campionato: netto 3-0 ad Acqui Terme e primo posto nel girone in cassaforte

PSA Olympia 3-0 Pallavolo Acqui Terme

(25-18, 25-20, 25-13)

 

Mancava un ultimo tassello alla PSA Olympia per chiudere nel modo migliore possibile la prima fase del campionato di B1 e le ragazze di coach Zanoni non hanno deluso le aspettative. Al Figoi le gialloblù centrano matematicamente un obiettivo storico come il primo posto nel girone A2 di B1 grazie alla vittoria per 3-0 nel recupero della 6ª giornata contro Pallavolo Acqui Terme.

La sfida tra le mura amiche del PalaFigoi è senza storia, netto dominio delle leonesse dall'inizio alla fine contro un avversario rimasto fermo molto tempo causa Covid e che, in questo mese di aprile, sta recuperando le gare rinviate.

L'avvio in tutti e tre set è il medesimo per la PSA Olympia: partenza a razzo con diversi punti di vantaggio sulle ospiti per poi controllare e impedire ogni tentativo di rimonta. Il primo set chiuso 25-18, il secondo 25-20, infine il terzo 25-13. Nell'arco della gara coach Zanoni schiera in campo quasi tutti le giocatrici della rosa a disposizione e tutte si sono fatte trovare pronte.

 

Assolutamente soddisfatto del risultato coach Matteo Zanoni. "Abbiamo giocato una buona gara, siamo in fiducia e ci tenevamo a finire al primo posto. Abbiamo un mese per ricaricare le pile, ci dedicheremo per mettere a punto alcune cose che possono venire meglio".

 

Al settimo cielo anche il patron Giorgio Parodi. "Abbiamo finito questo girone in testa e sono molto orgoglioso di come è andata. Faccio i complimenti alle ragazze, agli allenatori. Abbiamo messo un altro tassello  nostri ultimi tre anni di record. Sognare non costa nulla, sognare ci piace, l'ambiente è carico".

 

L'accesso ai play-off era già arrivato ufficialmente qualche settimana fa, ma con questa vittoria il primo posto per la PSA Olympia è matematico. Confermata la leadership nel girone, sarà il Volley Parella Torino l'avversario nel primo turno di play-off, squadra arrivata quarta nel girone A1. L'appuntamento è quindi tra circa un mese per la seconda fase di questa stagione.

0 Commenti

ven

02

apr

2021

Speciale convenzione attivata da Duferco Energia per tutte le famiglie di Olympia e Serteco


Qualche settimana fa vi avevamo annunciato l’accordo con Duferco Energia come nostro nuovo sponsor, ora per tutti gli amici di Olympia e Serteco è stata attivata una specialissima convenzione. Ringraziamo ancora una volta Duferco Energia per essere al nostro fianco in un momento così difficile e per aver creduto nel nostro progetto di crescita.

0 Commenti

dom

28

mar

2021

La PSA Olympia vince e convince: battuta in tre set Blu Volley Quarrata e primato nel girone consolidato

Blu Volley Quarrata 0-3 PSA Olympia

(15-25, 15-25, 19-25)

 

Prestazione sontuosa e a larghi tratti dominante quella della PSA Olympia in una sfida molto temuta su un campo ostico come quello di Quarrata: le leonesse di coach Matteo Zanoni si impongono 3-0 sulla Blu Volley e centrano la terza vittoria consecutiva rafforzando il primato in classifica a +2 su Nottolini, nuova prima inseguitrice, e a +3 su FGL Castlfranco. Tuttavia il girone non è ancora concluso per la PSA Olympia che deve recuperare la sfida casalinga contro Acqui Terme rinviata qualche settimana fa.

 

L'avvio di partita delle gialloblù è assolutamente di altissimo livello, in particolare l'aggressività al servizio permette sin da subito di mettere molti punti di distacco con le avversarie e il primo set si chiude 15-25. Nel secondo parziale la storia non cambia: leonesse in totale controllo della partita e punteggio medesimo di quello del primo set. Il terzo vede le padrone di casa più grintose, tuttavia la PSA Olympia alla metà del set allunga nel punteggio e archivia definitivamente la pratica tornando a Genova con altri 3 punti.

 

Molto contento per il risultato coach Matteo Zanoni. "Siamo indubbiamente contenti per il risultato della partita e per la posizione in campionato. Tornando alla partita le ragazze sono state subito aggressive al servizio e questo ha portato la sfida sui binari che volevamo. Siamo stati molto precisi nel lavoro muro difesa e siamo riusciti a imporre il nostro gioco. Va detto che dispiace per l'infortunio capitato al capitano di Quarrata a cui facciamo i nostri migliori auguri. Invece per quanto riguarda il campionato abbiamo una sosta lunga, a fine aprile il recupero con Acqui, ma faremo in modo di mantenere questo stato di forma perché appunto ci ha portato al vertice e attendiamo di sapere come si svilupperà la seconda fase per cercare di farci trovare pronti alla ripresa. Un plauso a tutte le ragazze per il lavoro che fanno quotidianamente in palestra e per la prestazione".

 

Al settimo cielo il patron Giorgio Parodi. "Questa squadra qua ha tanto carattere e tanta grinta. Sono soddisfatto per questa partita, abbiamo giocato molto bene e ora aspettiamo il recupero contro Acqui Terme e come si svilupperà la seconda fase di campionato".

 

Dunque con questo nuovo successo la PSA Olympia sale a 20 punti, sempre prima in classifica, con 2 punti su Nottolini, vincente contro Acqui, e con 3 punti su FGL Castelfranco che ha ceduto al tie-break sul campo di Empoli. Per quanto riguarda il recupero contro Acqui Terme manca ancora l'ufficialità, ma si dovrebbe giocare tra circa un mese.

0 Commenti

dom

21

mar

2021

La PSA Olympia supera 3-1 Timenet Empoli Pallavolo e sale in vetta alla classifica

PSA Olympia 3-1 Timenet Empoli Pallavolo

(23-25, 25-22, 25-20, 25-22)

 

Il passo falso di FGL Castelfranco in casa contro ToscanaGarden Nottolini offriva la ghiotta possibilità alla PSA Olympia di portarsi in vetta al girone in caso di vittoria contro Timenet Empoli Pallavolo e le ragazze di coach Matteo Zanoni non se la sono fatta sfuggire. Al PalaFigoi le gialloblù si sono imposte 3-1 su un avversario davvero molto ostico come Timenet Empoli che all'andata ha messo in grossa difficoltà Arrighetti e compagne costringendole al tie-break, poi vinto dalle leonesse.

La sfida per la PSA Olympia non inizia nel modo migliore: le ospiti, dimostrando ancora una volta le loro qualità, partono bene e si portano avanti nel primo set 23-25. Le gialloblù sotto nel punteggio non perdono la calma e ritrovano immediatamente la parità conquistando il secondo parziale 25-22. Il sorpasso ai danni di Empoli arriva nel terzo set vinto dalle gialloblù 25-20. Infine i giochi vengono chiusi defintiivamente nel quarto vinto ancora una volta dalle leonesse 25-22.

 

Davvero soddisfatto di questa prestazione coach Matteo Zanoni "È una soddisfazione questo primo posto per le ragazze e per la società. Sono veramente contento per loro per quello che fanno in palestra. Tutte hanno dato il loro contributo e questo succede solo se il lavoro in settimana viene fatto ad alto livello. Timenet ha giocato una signora partita, abbiamo rincorso tutta la gara e questo dimostra quanto le ragazze ci tenevano a fare bene. Ora testa alla sfida con Blu Volley Quarrata che in questo momento è la squadra più in forma"

 

Entusiasta il patron Giorgio Parodi "Una bellssima partita contro una Timenet Empoli fortissima, come abbiamo visto all'andata. Una squadra che non molla mai un colpo con giocatrici di alta categoria. Noi abbiamo fatto una partita col cuore, con la testa e con intelligenza. Sapendo il risultato di Castelfranco le ragazze sono rimaste lucide vincendo 3-1, risultato che ci porta a essere prime in classifica. Da martedì prepareremo la difficile partita contro Blu Volley Quarrata, una squadra che sta venendo fuori e con un grande allenatore".

 

Con questo importantissimo successo la PSA Olympia balza al primo posto del girone A2 di B1 con 17 punti, uno in più di FGL Castelfranco e due in più di ToscanaGarden Nottolini. Prossimo giornata, ultima di ritorno di questa prima fase, sarà in trasferta sabato 27 marzo a Quarrata contro Blu Volley.

0 Commenti

sab

13

mar

2021

Prova da applausi della PSA Olympia: Castelfranco è battuto in casa 3-1

FGL Pallavolo Castelfranco 1-3 PSA Olympia

(14-25, 29-27, 17-25, 12-25)

 

Si rialza immediatamente con una grande prova di squadra la PSA Olympia e lo fa nella partita di cartello di questo ottavo turno del girone A2 di B1 che vede contrapposte la capolista FGL Pallavolo Castelfranco e le gialloblù di Zanoni, seconde in classifica. Al Pala Bagagli le leonesse si impongono per 3-1 su FGL Pallavolo Castelfranco e con questi importantissimi 3 punti la PSA Olympia accorcia in classifica andando a soli due punti dalle stesse toscane, attualmente prime. 

Avvio di gara di marca gialloblù: le ragazze di Zanoni scendono in campo con l'atteggiamento giusto e non lasciano spazio alle avversarie, primo set archiviato senza troppi problemi 14-25. Il secondo è decisamente più combattuto e se lo aggiudicano le padrone di casa ai vantaggi 29-27. La PSA Olympia non accusa il set vinto dalle avversarie, prima conquista il terzo parziale 17-25 e poi il quarto 12-25 che chiude definitivamente i giochi.


"Chiaramente c’è un grande entusiasmo - afferma un soddisfatto coach Zanoni - abbiamo giocato una partita di alto livello. Questo succede solo se c'è uno staff che lavora alacremente e c'è un gruppo di ragazze che lavora in palestra e va oltre quelle che sono tutte le altre considerazioni. Ci tengo a sottolineare che i risultati non arrivano per caso, ma al sabato fai queste prestazioni e vieni a raccogliere queste soddisfazioni quando tutti lavorano. Io ho la fortuna di avere uno staff senza eguali in Liguria e una rosa allestita che sa tirare fuori le sue capacità. La cosa piu importante è rimanere concentrati, non montarsi la testa e credo sia stato un passo avanti verso quello che è il nostro percorso tecnico in questa categoria. Da martedì riprenderemo a lavorare per mantenere questo livello che oggi abbiamo sicuramente alzato".

 

Euforico il patron Giorgio Parodi "Che dire, partita perfetta delle ragazze e coach Zanoni con tutto il suo staff hanno preparato molto bene la partita. Non avevo dubbi sulle qualità delle ragazze. Quando scendiamo in campo con la testa dimostriamo di essere una grande squadra come quella di inizio campionato. Da questa vittoria si deve continuare con stessa mentalità del girone d’andata a continuare così in campionato".

 

PSA Olympia che dunque con questa vittoria sale a 14 punti in classifica a due lunghezze da Castelfranco. Il prossimo impegno per le ragazze di Zanoni sarà domenica 21 marzo alle ore 17 al PalaFigoi contro Timenet Empoli Pallavolo.

0 Commenti

dom

07

mar

2021

Passo falso della PSA Olympia a Capannori: ToscanaGarden Nottolini vince 3-1

ToscanaGarden Nottolini 3-1 PSA Olympia (25-20, 30-28, 14-25, 25-21)

 

Trasferta amara per la PSA Olympia in quel di Capannori: ToscanaGarden Nottolini vince 3-1 e vendica la sconfitta subita all'andata al PalaFigoi. Le leonesse di coach Zanoni non partono benissimo e Nottolini ne approfitta portando a casa subito il primo set 25-20. Il secondo parziale è un'autentica battaglia che viene vinta però ai vantaggi 30-28 nuovamente da ToscanaGarden Nottolini. Sotto 2-0 la PSA Olympia non si perde d'animo, reagisce e cerca di riaprire la sfida conquistando piuttosto agevolmente 14-25 il terzo set. Nottolini non subisce il contraccolpo nel quarto e chiude 25-21 archiviando definitivamente la pratica. 

 

Amareggiato per la sconfitta il patron Giorgio Parodi "Sconfitta meritata contro una Nottolini scesa in campo con voglia e grinta. Ho visto la squadra sottotono rispetto alle partite precedenti, non possiamo permetterci questi passi falsi".

 

Per la PSA Olympia si tratta della prima sconfitta fuori casa. In classifica le gialloblù rimangono al secondo posto a 11 punti, raggiunte proprio da ToscanaGarden Nottolini. Prossimo impegno, sempre in trasferta in terra toscana, sarà sabato prossimo alle 18 contro la capolista FGL Pallavolo Castelfranco.

0 Commenti

sab

20

feb

2021

La PSA Olympia chiude in bellezza il girone d'andata con un bel 3-0 su Blu Volley Quarrata

Si chiude nel migliore dei modi il girone d’andata per la PSA Olympia del patron Giorgio Parodi: al PalaFigoi le leonesse si impongono per 3-0 contro Blu Volley Quarrata e salgono a 11 punti in classifica su 15 disponibili. Per oltre metà del primo set sfida in bilico punto a punto, sul 17-18 le ragazze di coach Zanoni tirano fuori le unghie e si aggiudicano il parziale 25-19. Il successivo set è sempre piuttosto combattuto, soprattutto nelle fasi iniziali, poi la PSA Olympia esce alla distanza portando a casa anche il secondo parziale per 25-22. Nel terzo non c'è storia, totale dominio delle gialloblù che non lasciano scampo alle ospiti e con un agevole 25-16, chiudono set e partita.  

 

Entusiasta il patron Giorgio Parodi “Il bilancio per questo girone d'andata è più che positivo con 4 vittorie 1 sconfitta.  Sono molto contento, la squadra c’è, non possiamo piu nasconderci. Puntiamo alla zona importante della classifica. Lo staff tecnico c’è, le ragazze anche. Ci crediamo tutti insieme”.

 

Soddisfatta anche Valentina Arrighetti “Direi che il girone è andato piu che bene, sono soprattutto contenta che finalmente ho un’idea delle avversarie. Abbiamo vinto 4 partite su 5, quindi ottimo. Dobbiamo continuare a pensare al nostro gioco e a fare il nostro meglio possibile".  

 

Il prossimo impegno non sarà contro Acqui Terme a causa di diverse positività tra le fila delle piemontesi, quindi si tornerà in campo sabato 6 marzo contro ToscanaGarden Nottolini.

 

0 Commenti

dom

14

feb

2021

La PSA Olympia torna subito alla vittoria: espugnata Empoli al tie-break

Timenet Empoli Pallavolo 2-3 PSA Olympia

(25-21, 20-25, 25-22, 18-25, 9-15)

 

Immediato riscatto della PSA Olympia dopo la battuta d'arresto del PalaFigoi di settimana scorsa contro Castelfranco: a Empoli le ragazze di coach Matteo Zanoni superano al tie-break Timenet Empoli Pallavolo in una partita davvero bella e molto combattuta. La gara si mette subito bene per le padrone di casa che si aggiudicano il primo set 25-21. Nel secondo la PSA Olympia sale in cattedra e rimette la sfida nuovamente sul risultato di parità chiudendo 20-25. Timenet Empoli non accusa il colpo e nel terzo parziale, finito 25-22, ancora una volta torna avanti nel punteggio. Le ragazze di Zanoni con gran carattere reagiscono per la seconda volta e conquistano il quarto set 18-25, partita che dunque si deciderà al tie-break. Bilamour e compagne prendono subito in mano il pallino dell'ultimo parziale sino al 9-15 finale che sancisce l'immediato ritorno alla vittoria della compagine gialloblù.

 

“Sono contento - afferma coach Matteo Zanoni - quando si arriva in fondo a battaglie del genere e se ne esce fuori vittoriosi ci sono sempre significati che vanno oltre ai semplici valori tecnici; abbiamo voluto fortemente questa vittoria, ho chiesto una reazione di gruppo dopo l’ultima sconfitta e questa ho avuto, da chi era in campo e da chi è subentrato e dal grande lavoro di tutto lo staff che è fondamentale. Andiamo avanti con una ulteriore iniezione di fiducia nel nostro percorso”.

 

Soddisfatto della bella vittoria anche il patron Giorgio Parodi "Ottima prestazione, complimenti a tutte le ragazze e allo staff. Il lavoro in palestra si vede. Umiltà e voglia di lavorare sono i valori di questa squadra. Dopo aver conquistato 8 punti in 4 giornate non ci poniamo limiti".

 

Con questa vittoria al tie-break la PSA Olympia sale a 8 punti e accorcia su FGL Pallavolo Castelfranco, distante due lunghezze. Nel prossimo turno, sabato 20 febbraio, le leonesse ospiteranno al PalaFigoi Blu Volley Quarrata, fischio d'inizio alle ore 17.

0 Commenti

dom

07

feb

2021

Non riesce il tris alla PSA Olympia: al PalaFigoi la FGL Pallavolo Castelfranco passa 3-1

PSA Olympia 1-3 FGL Pallavolo Castelfranco

(25-18, 15-25, 24-26, 21-25)

 

Nella terza giornata del girone A2 di Serie B1 la PSA Olympia non riesce a sfruttare la seconda partita consecutiva tra le mura amiche del PalaFigoi e incappa nella prima sconfitta stagionale contro FGL Pallavolo Castelfranco.

La sfida in realtà per le ragazze di coach Zanoni sembrava essersi messa sui binari giusti con il primo set chiuso avanti 25-18, poi però nel secondo qualcosa non funziona e Castelfranco ne approfitta (15-25) riportando nuovamente la gara sulla parità. Nel terzo set, dopo aver recuperato diversi punti di svantaggio, la PSA Olympia ha l'opportunità di tornare nuovamente avanti nel punteggio, ma alla fine a spuntarla sono le ospiti 24-26. A questo punto, sotto 1-2, la speranza per le gialloblù era quella di portare la sfida al tie-break, ma ancora una volta le ragazze di Castelfranco nel quarto set hanno la meglio 21-25 e archiviano definitivamente la pratica.

 

"Partita nervosa in cui abbiamo avuto difficoltà a esprimere il nostro gioco soprattutto in fase break. Abbiamo peccato in alcuni momenti di inesperienza, alcun errori evitabili e con un minimo di attenzione in più si poteva quantomeno allungare partita al tie-break. Dobbiamo metterci a lavorare sugli errori e cercare di prepararci al meglio per la partita di domenica prossima a Empoli. Non ci perdiamo d’animo, ci tiriamo su le maniche lavoriamo come abbiamo sempre fatto", commenta così al termine della gara coach Matteo Zanoni.

 

Con questo risultato la FGL Pallavolo Castelfranco sale a 9 punti, sempre a bottino pieno, mentre la PSA Olympia rimane a 6 punti. Nella quarta giornata le gialloblù di Zanoni scenderanno in campo domenica prossima alle 17 in trasferta contro Timenet Empoli Pallavolo.

0 Commenti

dom

31

gen

2021

Il debutto della PSA Olympia al PalaFigoi è da incorniciare: netto 3-0 a Nottolini

PSA Olympia 3-0 ToscanaGarden Nottolini

(25-13, 25-15, 25-15)

 

Dopo l'esordio vincente in B1 di settimana scorsa nella ostica trasferta di Acqui Terme, la PSA Olympia debutta tra le mura casalinghe del PalaFigoi (purtroppo senza pubblico) nel modo migliore possibile con un'altra bella vittoria. Le gialloblù regolano in tre set senza storia la sfida contro le toscane di ToscanaGarden Nottolini: il primo finisce 25-13, il secondo 25-15 ed infine il terzo 25-15. Le ragazze guidate da coach Zanoni interpretano bene la partita sin da subito e sfoderano una prestazione di assoluto livello senza avere alcun calo contro un avversario non affatto facile, anch'esso vincente nella prima uscita stagionale contro Timenet Empoli.

 

Al settimo cielo il patron Giorgio Parodi dopo la seconda vittoria consecutiva "È stata un'eccellente partita contro un'ottima squadra, ma noi oggi abbiamo dato il massimo. Devo essere sincero, fare due su due è tanta roba, posso dire che come neopromossa non posso lamentarmi. Faccio i complimenti a tutto lo staff tecnico composto da Matteo Zanoni, Paolo Corrado e Luca Venturini che lavora molto bene e a tutte le ragazze che settimanalmente non mollano il colpo."

 

Molto soddisfatto anche coach Zanoni "Sono molto contento perché abbiamo interpretato bene la partita sin da subito, alle ragazze ho chiesto una prova di carattere, sono tutte di grande qualità. Essere riusciti a dare continuita alla vittoria di Acqui era importante perché comunque sarà un campionato lungo e mettere fieno in cascina è una cosa molto importante."

 

Sfruttato al meglio il fattore campo, la PSA Olympia nella terza giornata di campionato avrà l'opportunità di ripetersi al PalaFigoi contro la toscana FGL Pallavolo Castelfranco, squadra che ha ottenuto nelle prime due giornate bottino pieno proprio come le nostre leonesse.

L'appuntamento è sabato 6 febbraio alle ore 17, inoltre invitiamo tutti i tifosi gialloblù a collegarsi sulla nostra pagina facebook Olympia PGP Volley Voltri per seguire la diretta streaming della partita.

0 Commenti

dom

24

gen

2021

La PSA Olympia inizia col botto la sua avventura in B1: le leonesse si impongono 3-1 ad Acqui Terme

Pallavolo Acqui Terme 1-3 PSA Olympia

(21-25, 25-21, 17-25, 14-25)

 

Inizia nel modo migliore possibile il cammino in B1 per la PSA Olympia: al Centro Sportivo Mombarone le leonesse di coach Zanoni si impongono per 3-1 contro Pallavolo Acqui Terme. Una trasferta ostica quella di Acqui per la compagine gialloblù contro una squadra che milita in categoria da diverse stagioni ormai. Nei primi due parziali, davvero molto combattuti, PSA Olympia e Pallavolo Acqui Terme si dividono la posta in palio con un set per parte. Il primo si chiude 21-25 con Arrighetti e compagne avanti momentaneamente. Anche nel secondo grande equilibro, ma a spuntarla 25-21 stavolta sono le padrone di casa che rimettono la sfida in parità. Dal terzo set in avanti le ragazze di Zanoni prendono in mano la partita e si aggiudicano prima il terzo set 25-17 e il conclusivo quarto set 25-14.

Non poteva iniziare meglio l'esordio nella terza categoria nazionale per la PSA Olympia che si aggiudica i 3 punti alla prima occasione utile. Ora di fronte ci saranno due impegni consecutivi tra le mura amiche del PalaFigoi: il primo è contro ToscanaGarden Nottolini, reduce dalla vittoria contro Timenet Empoli Pallavolo.

 

Al settimo cielo dopo la vittoria all'esordio il patron Giorgio Parodi - "Sono veramente contento, non potevo chiedere di meglio: una vittoria all'esordio in B1 contro un forte avversario. La squadra ha giocato davvero bene, faccio i complimenti a tutte le atlete di coach Zanoni. Sono sicuro che faremo un campionato da protagoniste."

0 Commenti

ven

22

gen

2021

Vaccari: "Sono molto felice di rivestire questo ruolo per il secondo anno consecutivo e per questo ringrazio sia il nostro allenatore che le mie compagne..."

Giorgia Vaccari giocatrice della nostra Under 17 è stata riconfermata per il secondo anno consecutivo come capitano della giovane squadra guidata da coach Luca Venturini. In questa intervista Giorgia risponde alle nostre 4 domande svelando le sue sensazioni sull'investitura a capitano e sul come il gruppo sta vivendo questo lungo periodo di periodo di preparazione.

 

Sei il capitano dell'U17, un segno di grande fiducia da parte della società. Un ruolo di grande responsabilità, una figura chiave dello spogliatoio. Cosa significa per te questo ruolo? 

 

"Sono molto felice di rivestire questo ruolo per il secondo anno consecutivo e per questo ringrazio sia il nostro allenatore che le mie compagne per la fiducia che hanno riposto in me. Il fatto che io sia il capitano non implica peró che in qualche modo io possa sentirmi superiore alle mie compagne. Per me essere un vero leader significa infatti saper aiutare le proprie compagne sia in campo che fuori, ma soprattutto motivarle quando si sentono giú di morale affinché mi possano vedere come un vero e proprio punto di riferimento."

 

Come vi trovate assieme nel vostro gruppo e com’è il rapporto con lo staff tecnico?

 

"Questa sarà la mia terza stagione in casa Olympia, fin da subito la società mi ha accolta davvero calorosamente e, proprio per questo motivo non mi sono mai sentita un pesce fuor d’acqua. In poco tempo io e la mia nuova squadra siamo diventatate una vera e propria famiglia e tutt’ora infatti ci supportiamo sempre l’un l’altra nei momenti più difficili e gioiamo insieme dei nostri traguardi, indipendentemente che questi avvengano in campo oppure fuori.

In questi anni siamo cresciute molto sia mentalmente che tecnicamente e penso che questi nostri miglioramenti siano stati agevolati proprio dal bel rapporto che abbiamo. Inoltre dobbiamo molto al nostro coach Luca Venturini perché da 2 stagioni a questa parte si prodiga incessantemente per farci crescere non solo come atlete, ma anche dal punto di vista personale."

 

La società ha investito tanto nell’impiantistica con tanti palazzetti a disposizione di voi atlete. Dove vi allenate (e giocherete), come vi state trovando nell'impianto? 

 

"Si, il patron Giorgio Parodi sta investendo molto in questo progetto il che comporta infatti innumerevoli vantaggi per noi atlete. Io e la mia squadra ci alleniamo e giocheremo le partite di campionato sempre al PalaOlympia di Voltri che per noi non è più un semplice campo da gioco, ma una seconda casa. Grazie al progetto Olympia-Serteco possiamo inoltre usufruire, per quanto riguarda gli  allenamenti congiunti, anche di altri palazzetti come il PalaFigoi e PalaSerteco."

 

Siamo quasi arrivati a un anno senza partite, la voglia di tornare in campo è tanta: come sono stato gli allenamenti in questa fase di preparazione infinita?

 

"Lo scorso anno a causa del Covid il campionato è stato interrotto sul più bello e per noi atlete è stato davvero difficile da accettare. Per i mesi successivi abbiamo continuato ad allenarci online, ma ovviamente non era la stessa cosa.

Ad oggi, dopo quel lungo periodo di blocco, siamo tornate in campo con tantissima voglia di riprenderci quello che ci spettava. Certo, non nego che questa situazione perennemente incerta non ci preoccupi per la possibilità che possano verificarsi ulteriori fermi, ma noi siamo molto fiduciose e motivate.

Stiamo infatti continuando ad allenarci con costanza  per raggiungere il nostro obiettivo: classificarci il più in alto possibile nel nostro girone per accedere alle fasi finali provinciali dando sempre il massimo."

0 Commenti

sab

16

gen

2021

Bona: "Rivestire il ruolo di capitano in questa società, e soprattutto per questa splendida squadra, è un onore per me"

Serena Bona giocatrice della nostra 2ª Divisione è stata scelta come capitano della giovane squadra guidata da coach Luca Venturini. In questa intervista Serena risponde alle nostre 4 domande svelando le sue sensazioni sull'investitura a capitano e sul come il gruppo sta vivendo questo lungo periodo di periodo di preparazione.

 

Serena sei il capitano della  Divisione, un segno di grande fiducia da parte della società. Un ruolo di grande responsabilità, una figura chiave dello spogliatoio. Cosa significa per te questo ruolo? 

 

"Rivestire il ruolo di capitano in questa società, e soprattutto per questa splendida squadra, è un onore per me. Sono una delle due più grandi della squadra, è per questo che sono molto orgogliosa di rivestire questo ruolo. Nello spogliatoio mi sento uguale alle mie compagne e non superiore, ma mi fa piacere pensare di essere un punto di riferimento e di poter aiutare sia in campo che fuori la squadra".

 

Come vi trovate assieme nel vostro gruppo e com’è il rapporto con lo staff tecnico?

 

"All'interno del nostro gruppo siamo molto unite, il mister ci chiama addirittura bimbe. Il nostro staff tecnico è, principalmente, composto dal coach e dal Pres che dimostrano fiducia in noi e chiedono buone prestazioni e massimo impegno da parte di tutte. Nonostante l'emergenza sanitaria riusciamo, come gruppo, a divertirci anche durante gli allenamenti online che nonostante la loro forma vengono svolti con impegno e dedizione nostra e soprattutto del coach".

 

La società ha investito tanto nell’impiantistica con tanti palazzetti a disposizione di voi atlete. Dove vi allenate (e giocherete), come vi state trovando nell'impianto? 

 

"Bello vedere che la società, quest'anno, si sia impegnata nel garantire l'utilizzo di nuovi palazzetti proprio in questo ultimo anno in cui diverse società sportive hanno dovuto sospendere/chiudere la propria attività. Il PalaOlympia ai Capannoni di Voltri è per noi come una seconda casa, dove continuiamo ad allenarci e, speriamo al più presto, anche di giocare.

 

Siamo quasi arrivati a un anno senza partite, la voglia di tornare in campo è tanta: come sono stato gli allenamenti in questa fase di preparazione infinita?

 

"La voglia di tornare in campo è tantissima; purtroppo come tutti stiamo vivendo un momento molto difficile, in cui sicuramente le priorità sono la salute e la sicurezza. Ma fortunatamente, grazie all'intera società che si è mossa subito, ci siamo allenate seguendo le normative sanitarie e ad essere in palestra per continuare il nostro processo di crescita. A tal proposito ringrazio tutti anche a nome della squadra per questa grande opportunità. Il nostro obiettivo, come squadra, è vincere il nostro faticoso campionato divertendoci migliorando e imparando sempre di più senza dimenticare che dagli errori si impara".

0 Commenti

mar

29

dic

2020

Regalo sotto l'albero per la PSA Olympia: il roster gialloblù si rinforza con l'arrivo di Giulia Crespi

Regalo di Natale in casa gialloblù: il patron Parodi riesce a portare sotto la Lanterna Giulia Crespi, una giocatrice di livello a rinforzare una rosa già di qualità. Giulia, classe 2000, si avvicina al mondo della pallavolo all'età di 8 anni, dal 2014 al 2017 gioca per Foppapedretti Bergamo nelle categorie U16, U18, Serie D, B2 e B1. L'ultimo anno di giovanili gioca in U18 e B2 con UYBA Volley Busto Arsizio. Nonostante la giovane età Giulia vanta già diverse esperienze in B1 a Bedizzole, Palau e negli scorsi mesi a Gossolengo.

 

Soddisfatto del nuovo arrivo il patron Giorgio Parodi: "C'è stata l'occasione di chiudere per una giocatrice importante come Giulia e l'abbiamo colta. È un'atleta che seguivamo già da tempo e siamo davvero orgogliosi di averla portata sotto la Lanterna per questo inizio di campionato previsto il 23 gennaio".

0 Commenti

gio

17

dic

2020

Antonaci: "È la mia terza stagione con la maglia gialloblù ed essere ancora il vice capitano è una responsabilità che mi stimola molto..."

Per Silvia Antonaci questa è la terza stagione con i colori gialloblù della PSA Olympia: la forte centrale, che nella scorsa stagione assieme alle sue compagne ha conquistato la promozione in B1, oltre a essere una giocatrice importante, è una colonna dello spogliatoio ed è stata confermata dalla società come vice capitano anche per questa annata.

 

Silvia, sei ancora il vice capitano, un segno di grande fiducia da parte della società. Un ruolo di grande responsabilità e una figura chiave dello spogliatoio assieme al capitano. Cosa significa per te questo ruolo? 

 

"Sono entusiasta di essere una giocatrice importante per la società, è la mia terza stagione con la maglia gialloblù ed essere ancora il vice capitano è una responsabilità che mi stimola molto. Per me significa cercare di dare sempre il massimo, provare a dare l’esempio, Mettere a disposizione l’esperienza maturata negli anni, e spero in qualche modo di essere d’aiuto alle mie compagne". 

 

- Il gruppo di quest’anno ha mantenuto l’ossatura dell’anno passato, con alcuni innesti di qualità come quello di Valentina Arrighetti, come si trova assieme il nuovo gruppo e com’è il rapporto con l’intero staff tecnico?

 

Non è facile integrarsi in una squadra già formata, ma piano piano Vale si è inserita nel gruppo. Mai con prepotenza o superiorità, sia verso di noi che verso lo staff tecnico. È una grande atleta e lo dimostra ogni sera in palestra. Rimane per noi l’arduo compito di sfruttare la fortuna che abbiamo ad averla in squadra. 

 

- La società ha investito tanto nell’impiantistica con tanti palazzetti a disposizione delle atlete, voi vi allenate e giocherete al PalaFigoi, che impatto ti ha fatto e come vi state trovando in questo impianto rinnovato?

 

"Il PalaFigoi è una figata, nonostante rimanga affezionata ai Capannoni di Voltri (sono una sentimentale), ci troviamo molto bene nel nuovo palazzetto, e non vediamo l’ora di giocarci".

 

- Siamo quasi arrivati a un anno senza partite, la voglia di tornare in campo è tanta: come sono gli allenamenti in questa fase di preparazione infinita e infine ti chiedo l’obiettivo di squadra (sperando di riuscire a cominciare).

 

"La voglia di tornare in campo è infinita, quasi come questa preparazione. È dura, siamo in palestra da tanto tempo, e tenere alta la concentrazione non è facile. Adesso che la meta sembra essere più vicina possiamo incrociare le dita e sperare di cominciare a giocare sul serio. La categoria è nuova, giocheremo contro squadre che non conosco, e soprattutto giocheremo dopo tantissimo tempo. Non so cosa succederà ma ho molta fiducia nel mio gruppo e so che possiamo fare molto bene".

0 Commenti

mar

15

dic

2020

Bilamour: "Rivestire il ruolo di capitano in questa società è un onore e il Pres ha creduto in me investendomi di questo ruolo..."

 

Grande protagonista nella cavalcata della scorsa stagione, culminata con la promozione in B1, Giulia Bilamour, già confermata questa estate come capitano della PSA Olympia, ci svela quali sono le responsabilità di questa figura e come la squadra sta affrontando questa preparazione infinita in attesa dell'inizio dei campionati.

 

- Giulia, sei il capitano, un segno di grande fiducia da parte della società. Un ruolo di grande responsabilità e una figura chiave dello spogliatoio. Cosa significa per te essere capitano?

 

"Rivestire il ruolo di capitano in questa società è un onore per me, ho creduto da subito nel progetto Olympia e il Pres ha voluto credere in me investendomi di questo ruolo. Non mi sento di avere un ruolo diverso in spogliatoio rispetto alle mie compagne, mi piace invece pensare di poter essere un punto di riferimento e di poter dare una mano qualora servisse sia in campo che al di fuori".

 

- Il gruppo di quest’anno ha mantenuto l’ossatura dell’anno passato, con alcuni innesti di qualità come quello di Valentina Arrighetti, come si trova assieme il nuovo gruppo e com’è il rapporto con l’intero staff tecnico?

 

"Stiamo creando un bel gruppo in palestra e stiamo iniziando a conoscerci meglio. Il tempo per allenarsi è stato tanto e stiamo cercando di dare tutti il nostro meglio sperando di poter iniziare il campionato al più presto possibile per avere qualche riscontro anche sul campo". 

 

- La società ha investito nell’impiantistica mettendo a vostra disposizione tanti palazzetti, voi vi allenate e giocherete al PalaFigoi, che impatto ti ha fatto e come vi state trovando in questo impianto rinnovato?

 

"Sicuramente una novità di quest’anno è stato il nuovo palazzetto. Il Pres ha voluto farci questo regalo per poterci permettere di affrontare al meglio questa nuova categoria. Siamo molto emozionate e non vediamo l’ora di poter giocare la prima partita in casa, seppur con un po’ di amaro in bocca al pensiero di non poter riempire il palazzetto con la nostra bellissima tifoseria".

 

- Siamo quasi arrivati a un anno senza partite, la voglia di tornare in campo è tanta: come sono gli allenamenti in questa fase di preparazione infinita e qualora si ricominciasse qual è l'obiettivo di squadra?

 

"La voglia di tornare a giocare è sicuramente tantissima. Allenarsi senza avere l’obiettivo del campionato al sabato è difficile, ma stiamo cercando di non mollare perché ad oggi l’inizio del campionato sembra sempre più vicino e reale. Speriamo di poter iniziare finalmente nell’anno nuovo e di poter dimostrare in campo quello per cui stiamo lavorando dal 7 settembre con costanza in palestra".

0 Commenti

dom

06

dic

2020

Comunicato stampa

La società Olympia/Serteco, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza in questi mesi di pandemia, non solo non ha mai interrotto la sua attività, ma ha sempre cercato di garantire la possibilità di praticare il nostro meraviglioso sport a tutta la filiera, dalle piccolissime dei centri sino alla prima squadra della B1. La società ha sostenuto i costi di gestione di tre impianti, del nutrito staff dei tecnici di livello, delle atlete delle squadre nazionali curando ogni piccolo particolare, dall’ampio corredo della divisa sociale alla gestione quotidiana dei social media. Di fatto Olympia/Serteco è l’unica società che in questa situazione di emergenza non solo sanitaria, ma anche economica ha continuato ad investire sugli impianti, sui tecnici e sulle atlete per garantire loro il massimo della qualità in un momento in cui la maggior parte delle società ha ridimensionato fortemente o interrotto del tutto l’attività.

Di fronte all’ultima nota federale, pur non condividendone appieno le tempistiche e le logiche applicative, la società, adeguandosi alle direttive, dispone la momentanea sospensione delle attività in palestra delle categorie regionali e provinciali e dei centri di avviamento a far data da lunedì 7 dicembre sino a nuove disposizioni. 

Olympia/Serteco comunque non si ferma e garantisce le attività sotto forma di video allenamenti che i nostri tecnici prepareranno settimanalmente per tutte le nostre tesserate sino al rientro in palestra previsto a metà gennaio. 

La nostra ferma volontà è quella di continuare garantire a tutte la possibilità di fare sport a ogni livello, sosteneteci quindi in tutti i modi per far sì che questo possa avvenire. Uniti ne usciremo ancora più forti.

1 Commenti

gio

19

nov

2020

Tre domande a..... Luca Venturini

Abbiamo scambiato due parole con Luca Venturini, primo allenatore della nostra Under 17 e prezioso assistente nello staff di coach Zanoni in B1, sul momento che stiamo vivendo, su come stanno proseguendo gli allenamenti delle sue giovani leonesse e le sensazioni sul possibile inizio del campionato di B1 il 23 gennaio.

 

Luca come state vivendo questo momento?

 

"Stiamo vivendo un momento molto difficile, in cui sicuramente le priorità sono la salute e la sicurezza. Fortunatamente, grazie alla società che si è mossa subito per garantirci allenamenti in sicurezza, riusciamo comunque ad essere in palestra per continuare il nostro percorso di crescita, e di questo devo sicuramente ringraziare anche le bimbe e i genitori per la loro disponibilità e serietà".

 

Com'è allenarsi in queste condizioni?

 

"Senza i campionati non è facile allenarsi sia per le giovanili, sia per la B1, ma almeno per la prima squadra questo problema sembra avviato verso una soluzione visto che ieri è stato comunicato dalla federazione che l'inizio del campionato dovrebbe essere il 23 gennaio".

 

Fai parte dello staff della prima squadra in B1, come hai appreso la notizia dell'eventauele inizio del 23 gennaio?

 

"Questa notizia è stata quasi una liberazione perché tutti non vediamo l'ora di iniziare. Manca ancora un po' di tempo e sicuramente lo sfrutteremo per prepararci al meglio per l'esordio in questa nuova categoria".

0 Commenti

gio

19

nov

2020

Tre domande a.... Paolo Corrado

Abbiamo scambiato due parole con il secondo allenatore della PSA Olympia, Paolo Corrado, sul momento che stiamo vivendo e su come stanno preoseguendo gli allenamenti delle leonesse in questa infinita fase di preparazione al campionato di B1.

 

Paolo come state vivendo questo momento così delicato e molto incerto?

 

"Sicuramente gestire questo momento di pausa, la piu lunga che si ricordi da un campionato a un altro, ha influito su tante dinamiche per tutte le squadre. Per quanto riguarda noi devo essere molto onesto: la società non ci ha mai fatto mancare il suo supporto consentendo di allenarci, innanzitutto sempre in condizioni di sicurezza, che non è facile. Ci ha inoltre garantito le strutture per poterci allenare per la B1".

 

Le ragazze come stanno rispondendo in palestra a questa situazione?

 

"Indubbiamente la grande disponibilità delle atlete, dalla ripresa delle attività di settembre a oggi, è stata molto positiva. Il fatto che la Federazione ci abbia dato una data ipotetica è sicuramente una boccata di ossigeno a tutto il movimento in generale. Sicuramente non è facile tenere la concentrazione non avendo l'impegno agonistico del sabato e per noi allenatori è una delle principali complicazioni con le quali dobbiamo confrontarci quotidianamente". 

 

Il 23 gennaio dovrebbe cominciare il campionato, quanta è la voglia di ricominciare?

 

"Se iniziassimo il 23 gennaio sarebbe quasi un anno solare senza partite. Indubbiamente il fatto di avere una rosa di questo tipo ci consente di fare un buon allenamento su un buon livello di gioco e intensità. Dal mio punto di vista sono entusiasta di poter cominciare (incrociando le dita) a preparare il campionato, che comunque sia per me è un’esperienza formativa e molto stimolante, ricordiamo che riportare la terza categoria nazionale a Genova era l'obiettivo dell'anno scorso ed è stato confermato dal grande supporto della società". 

 

0 Commenti

mer

18

nov

2020

I campionati di Serie B riprenderanno nel weekend del 23/24 gennaio

La Federazione Italiana Pallavolo ha stabilito che l’attività riguardante i Campionati Nazionali di Serie B riprenderà il week end del 23 e 24 gennaio 2021. Dando seguito così a quanto annunciato il 5 novembre, il Settore Campionati presenterà nel prossimo Consiglio Federale - in programma il 27 novembre – le nuove formule e la struttura dei Campionati Nazionali. 

 

Appresa la notizia abbiamo contattato il patron Giorgio Parodi.

"Ci siamo preparando al meglio, speriamo di ripartire il più presto possibile in attesa di sapere le nuove formule e strutture dei campionati. Staff e giocatrici sono a pieno regime e nei nostri impianti prosegue l'attività nella massima sicurezza rispettando i protocolli anti Covid".

0 Commenti

lun

14

set

2020

La Virtus Sestri entra a far parte della grande famiglia del Pianeta Volley

Diversi giorni fa Giorgio Parodi aveva annunciato nuovi ingressi nel Pianeta Volley e ora possiamo darne l'attesa ufficialità: la Virtus Sestri entra a far parte del progetto. La grande famiglia del Pianeta Volley, che già comprende l'Olympia PGP Volley Voltri, la Serteco Volley School, la VBC Savona, la Pallavolo Vallestura l'Albaro Volley e il Montebianco Volley, ora vede aggiungersi anche la Virtus Sestri. La società biancorossa, storica e importante realtà del territorio sestrese, diventa la 7ª società che aderisce all'ambizioso progetto ideato da Giorgio Parodi.

 

Il Presidente Parodi esprime tutta la sua soddisfazione per l'ingresso della Virtus Sestri.

"Un ringraziamento particolare va al direttore sportivo Pino Caviglia, a tutti i dirigenti e agli allenatori augurandoci una stagione piena di successi. Il nuovo accordo prevede una collaborzione con tutto il settore giovanile e un progetto di collaborazione al PalaFigoi con il Mini Volley. Si sta lavorando per iniziare al più presto e per accogliere i piccoli del territorio. Sono orgoglioso di questa new entry, società storica di Sestri Ponente".

0 Commenti

mer

09

set

2020

Il sogno è diventato realtà: Valentina Arrighetti è una nuova giocatrice della PSA Olympia

Le voci giravano ormai insistentemente da diverse settimane, ma ora è diventato ufficiale: Valentina Arrighetti è una nuova giocatrice della PSA Olympia.

Il mercato in entrata delle gialloblù voltresi si chiude col botto con l'arrivo di una giocatrice di caratura mondiale che ha vinto tutto nel corso della sua carriera. La campionessa genovese coi club vanta nel suo palmares ben 2 Campionati italiani, 2 Champions League, 2 Supercoppe italiane e 1 Coppa Italia. I risultati non mancano anche con la prestigiosa maglia della Nazionale italiana indossata in ben 228 circostanze: tra i successi più importanti spiccano una Coppa del Mondo, un Campionato Europeo, un Gran Champions Cup, due bronzi al World Grand Prix.

 

Valentina torna quindi nella sua Genova sposando in pieno l'ambizioso progetto del patron Parodi ed è già a dispozione di coach Matteo Zanoni per la preparazione in vista del imminente campionato di B1. 

A 10 anni di distanza dall'ultima squadra genovese ad aver giocato in B1, la PSA Olympia si presenta ai nastri di partenza del terzo campionato nazionale da neopromossa, ma con grandi ambizioni grazie a una rosa di qualità e soprattutto a un'Arrighetti in più sotto la Lanterna.

 

Numerose le persone, sempre nel rispetto delle norme anti Covid-19, alla presentazione nella sede della Serteco Volley School in Calata Darsena: il patron Giorgio Parodi, il dott. Gianfranco Molisani, l'architetto Paola Pilotto della società "Il bacaro perduto srl" (catena di ristorazione), l'assessore del Comune di Genova con delega allo Sport Stefano Anzalone, Pino Caviglia, direttore sportivo della Polisportiva Sestri Volley (prossima new entry nel Pianeta Volley), Tiziana Piano Consigliere del Comitato Territoriale Liguria Centro, l'ex pallavolista Massimo Pecorari, infine le due colonne della PSA Olympia il capitano Giulia Bilamour e il vice capitano Silvia Antonaci.

 

Al settimo cielo il patron gialloblù Giorgio Parodi, artefice di questo grande exploit di mercato.

"Devo ringraziare, per questo sogno diventato realtà, in particolare il dott. Gianfranco Molisani e l'architetto Paola Pilotto che con la loro azienda di ristorazione Il bacaro perduto, nota catena di ristorazione, hanno sposato il progetto Olympia e sono i veri artefici dell'accordo con Valentina".

0 Commenti

mar

08

set

2020

Riparte con grandi ambizioni la stagione del consorzio Pianeta Volley

Parte con grande ambizioni ed entusiasmo il secondo anno del progetto Pianeta Volley. Tutto è iniziato da una brillante idea del Presidente Giorgio Parodi di unire più società sotto un unico progetto. Il bilancio in questo primo anno stato senz'altro molto positivo con numeri sorprendenti: oltre 1500 tesserati tra tutte le società aderenti. Le società facenti parte di questo consorzio oltre all'Olympia PGP Volley Voltri e alla Serteco Volley School, sono la VBC Savona, l'Albaro Volley, la Pallavolo Vallestura e direttamente dalla Valle d'Aosta anche il Montebianco Volley.

Nell'immediato futuro verranno svelate ulteriori novità, con delle new entry importanti, pronte a sposare il progetto. 

 

Giorgio Parodi, ideatore del consorzio Pianeta Volley, esprime tutta la sua soddisfazione per i risultati ottenuti sin qui e non nasconde le proprie ambizioni.

"Innanzitutto volevo ringraziare i vari presidenti delle società consorziate, dal dott.Molisani della Serteco Volley School, Lorenzo Piccardo del Vallestura, Daniela Giaccardi della VBC Savona, Cesare Vio dell'Albaro Volley, e a tutto il consiglio direttivo / staff del Montebianco, i quali hanno creduto e sposato in pieno questo progetto. 

Il consorzio è il futuro della pallavolo e uniti si vince, divisi si perde. In questo periodo le società aderenti hanno ottenuto sul loro territorio ottimi risultati e a breve annunceremo delle new entry.

Lo scopo di allargare a più società, e dare la possibilità di aderire a questo progetto, non fa altro che rafforzare tutto il mondo pallavolistico genovese, ligure e non solo in un unico progetto per rendere più forte la pallavolo per le nostre giovani atlete e atleti. Ovviamente ricordiamo a chiunque voglia sposare il nostro progetto che siamo pronti ad accoglierli a braccia aperte". 

 

Parodi conclude annunciando l'imminente ingresso di altre società - "A breve ufficlizzeremo altre società che hanno già aderito lin pieno all'accordo di partnership e stiamo trattando altri per iniziare a novembre una stagione sporitva agonostica di un certo livello".

 

0 Commenti

ven

04

set

2020

Intervista al dott. Gianfranco Molisani, artefice del progetto Olympia-Serteco e un sogno chiamato A2

Il dott. Gianfranco Molisani assieme a coach Domenici e alla Team Manager Elena Rossi
Il dott. Gianfranco Molisani assieme a coach Domenici e alla Team Manager Elena Rossi

A un anno dall'accordo tra Gianfranco Molisani e Giorgio Parodi, rispettivamente presidenti di Serteco e Olympia, i risultati sono stati subito positivi, la ciliegina sulla torta è senz'altro la promozione in B1 delle gialloblù voltresi. Abbiamo sentito telefonicamente il dott. Gianfranco Molisani, presidente onorario arancionero, per un bilancio di questa prima annata della partnership Olympia-Serteco.

 

Primo bilancio - "Ho avuto fortuna nell'incontrare Parodi, rispetto a me, che lo consideravo un passatempo/dovere, lui ci mette una grandissima passione, entusiasmo, volontà e soprattutto tanta competenza. Insomma ci ha messo molto del suo e devo dare atto dei risultati ottenuti a lui".

 

La promozione in B1 dell'Olympia -"Era abbastanza atteso il salto in B1, io vengo già da un'esperienza quando ero in Serteco 10 anni fa in B1, in quella che è stata l'ultima e l'unica esperienza di una squadre ligure nella terza categoria nazionale. Erano anche altri tempi rispetto ad ora. Un gran bel risultato quello della promozione in B1, sono davvero contento".

 

Il progetto giovani va avanti - "Ovviamente già nella sua storia precedente Serteco puntava sulla scuola di pallavolo, sui giovani per creare quel bacino di ragazze appassionate. Ora dopo questo accordo stiamo andando sempre in questa direzione: Serteco fra le due società è quella che si dedica di più al lavoro sui giovani, la B2 è tutta composta da ragazze under 20".

 

Sogno Valentina Arrighetti - "In questi giorni si susseguono voci insistenti sull'arrivo di una campionessa come Valentina Arrighetti. Il suo eventuale innesto sarebbe un grandissimo colpo per la nostra società, un grande lustro per la città e non solo".  

 

Uno sguardo al prossimo futuro - "Devo seguire ovviamente l'entusiasmo e le indicazioni di Parodi, lui è molto motivato, credo pensi alla A2. Con la B1 vogliamo fare un buon campionato, la B2 deve posizionarsi molto bene e concentrarsi sulla formazionedelle ragazze. Lavoriamo su questi obiettivi e siamo convinti di poterli raggiungere". 

 

0 Commenti

gio

03

set

2020

Molisani-Parodi, la coppia vincente del volley femminile ligure e nazionale

È passato praticamente un anno dallo storico accordo tra le due società più importanti del palcoscenico ligure: la Serteco Volley School Genova e l'Olympia PGP Volley Voltri dei Presidenti Molisani e Parodi. I risultati ottenuti sotto la gestione Molisani&Parodi durante questa prima annata assieme sono sotto gli occhi di tutti, ma per tirare un bilancio dettagliato, in attesa di ripartire con la nuova stagione, abbiamo raggiunto telefonicamente il patron Giorgio Parodi, in vacanza nella sua Livigno.

 

Trascorso un anno dall'accordo con Molisani, bilancio più che positivo - "Posso solo dire di essere contento e onorato di lavorare giornalmente al fianco del dott. Molisani, che, oltre a essere un ottimo imprenditore, è anche un mio consigliere personale sulla gestione sportiva delle due società. Questa promozione in B1 è il frutto di un lavoro di squadra: in comune accordo con il dott. Molisani abbiamo messo in piedi una filiera di collaboratori che va dalla nostra Segretaria Responsabile Cristina, alla Team Manager Elena, allo staff tecnico, ai dirigenti e per finire alle atlete. Il nostro progetto giovani è composto da una B2 Nazionale formata da atlete Under 20, una Serie C regionale da atlete U19, una Serie D regionale da U17 e tutte le divisioni 1ª e 2ª firmata da U15, più tutte le categorie giovanili con in cima una B1 importante. Diciamo che in pochissime società nazionali hanno tutte queste categorie".

 

Il rapporto con le istituzioni locali e la FIPAV - "Con le istituzioni locali il rapporto è ottimo, a partire dalla regione Liguria al Sindaco di Genova Bucci sempre presenti, al Consigliere Comunale con delega allo sport Anzalone, vero artefice del nostro successo, sino all’Ing. Innocentini e il suo staff dell’ufficio sport del Comune dove abbiamo sempre collaborato per migliorare i nostri impianti sportivi in concessione. Per quanto riguarda il comitato provinciale anche qui i rapporto sono ottimi, un gruppo di dirigenti veramente capaci, molto attenti e professionali. Invece sulla Fipav regionale no comment, mai visti nei nostri palazzetti e mai sentiti telefonicamente. Se la Liguria oggi (per ora) è nel terzo campionato nazionale femminile è merito mio e del dott. Molisani".

 

Investimenti sulle strutture - "Ad oggi io e Molisani abbiamo due impianti PalaSerteco e PalaOlympia in concessione, vinti tramite bando gara nei quali abbiamo investito economicamente parecchi soldi negli ultimi due anni per migliorarli in comune accordo con l’ufficio sport del Comune: circa 100mila € al PalaSerteco e circa 150mila € al PalaOlympia. Ora stiamo investendo più di 200mila € sull’impianto del PalaFigoi, diciamo che ci sono pochissimi imprenditori che investono cifre così importanti in Liguria nel volley solo per le strutture".

 

L'importanza degli sponsor - "Con i nostri sponsor abbiamo un buonissimo rapporto e grazie a loro riusciamo a investire su tutta la filiera, diamo una visibilità importante in uno sport molto seguito sperando che imprenditori genovesi entrino nel nostro mondo per crescere insieme". 

 

Le ambizioni future della società e un sogno chiamato Valentina Arrighetti "Con il dott. Molisani abbiamo costruito una rosa importante per mantenere la categoria, ma essendo entrambi ambiziosi stiamo lavorando per crescere ancora soprattutto quest’anno regalare alla città e ai nostri tifosi un atleta di livello Nazionale. Il dott. Molisani da sportivo ha sempre seguito e elogiato le prestazioni tecniche di Arrighetti, da parte mia ho ottimi rapporti con il suo procuratore e chissà se i rumors possano trasformarsi in realtà, sarebbe un bel colpo d’immagine per la città di Genova".

0 Commenti

mer

02

set

2020

Dopo gli innesti di Gatti, Gouchon e Allasia, la PSA Olympia sogna in grande con la campionessa Valentina Arrighetti

Si avvicina a grandi passi la nuova stagione sportiva che a novembre vedrà la PSA Olympia esordire in Serie B1. In questi mesi estivi la società voltrese si è mossa molto bene in fase di mercato portando a casa tre innesti di grande qualità come Benedetta Gatti, Michela Gouchon e Veronica Allasia, ma non è tutto, l'ambizioso patron Giorgio Parodi starebbe per mettere a segno un colpo importantissimo. Il sogno si chiama Valentina Arrighetti, la campionessa genovese che ha scalato il mondo del volley fino alla Nazionale, potrebbe tornare nella sua città sposando un progetto ambizioso come quello di Parodi per tentare la scalata in A2. La rosa a disposizione di coach Zanoni è di qualità, ma con l'eventuale arrivo di una giocatrice come Arrighetti non ci sarebbe limite alle ambizioni.

0 Commenti

mar

01

set

2020

Accordo Olympia-Givova: il prestigioso marchio sarà il nuovo sponsor tecnico

Olympia PGP Volley Voltri e Givova insieme nella prossima stagione.  

La nota azienda italiana che produce abbigliamento sportivo sarà al fianco dell'Olympia PGP Volley Voltri in qualità di sponsor tecnico ufficiale per la prossima stagione. Givova sposa a pieno il progetto di crescita della società e con entusiasmo sarà al fianco della società gialloblù in questa nuova avventura. Il prestigioso marchio vestirà in esclusiva la nostra squadra nel campionato nazionale di Serie B1 sino a tutte le giovanili.

0 Commenti

mar

18

ago

2020

Davide Daffonchio riconfermato nel ruolo di scoutman

Dopo l'ottima passata stagione sportiva culminata con la promozione in B1, un'altra figura chiave dello staff tecnico proseguirà la sua avventura coi nostri colori: Davide Daffonchio sarà ancora lo scoutman della PSA Olympia.  

Con la permanenza di Davide si chiudono le riconferme nello staff tecnico gialloblù. 

0 Commenti

ven

31

lug

2020

Dopo i colpi Gatti, Allasia e Gouchon il roster della PSA Olympia per la stagione di B1 è completo

Con l'ufficialità dei tre nuovi arrivi in casa gialloblù Benedetta Gatti, Veronica Allasia e Michela Gouchon, il mercato in entrata della PSA Olympia si può definire chiuso. Dopo la cavalcata dello scorso anno culminata con la promozione in B1, la dirigenza voltrese con al timore il patron Giorgio Parodi, ha allestito un roster di livello composto da tante rinconferme e da innesti di qualità come Gatti, Allasia e Gouchon. 

 

Questo è il roster a disposizione del confermatissimo coach Zanoni che si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di B1, esordio assoluto nella terza categoria nazionale per la società voltrese.

 

ROSTER B1 PSA OLYMPIA STAGIONE 2020/21

 

Palleggiatrici: Veronica Allasia (nuova, UnionVolley Pinerolo), Martina Montedoro.

Opposte: Anna Parodi, Aurora Montedoro.

Schiacciatrici: Giulia Bilamour, Benedetta Gatti (nuova, Lillput Settimo) Silvia Truffa, Ilaria Pilato.

Centrali: Silvia Antonaci, Sara Scurzoni, Chiara Poggi.

Liberi: Michela Gouchon (nuova, Pallavolo Acqui Terme), Alessia Zannino.

Allenatore: Matteo Zanoni. Vice: Paolo Corrado e Luca Venturini.

0 Commenti

lun

27

lug

2020

La PSA Olympia mette a segno un colpo di livello: Benedetta Gatti è una nuova giocatrice gialloblù

Il mercato in entrata non è ancora concluso e la società del patron Giorgio Parodi mette a segno un gran colpo per l'attacco: si tratta della schiacciatrice classe '93 Benedetta Gatti.

 

Gatti muove i primi passi nel mondo della pallavolo nella sua città ad Acqui Terme partendo dal mini-volley fino ad arrivare in Under 16. Dopo l'esordio in Serie C a soli 14 anni si trasferisce a Casale dove milita in B1 per diverse stagioni. Disputa i nazionali con l'Involley Chieri in Under 18 e partecipa sia alle selezioni provinciali che a quelle regionali. Chiusa questa esperienza fa ritorno ad Acqui Terme tra B2 e B1 con l'importante investitura di capitano. All'inizio della stagione 2017/18 Benedetta subisce un grave infortunio che la tiene fuori dai giochi per lungo tempo, ma una volta messa alle spalle questa annata sfortunata torna protagonista nella nuova avventura con la maglia di Gossolengo in B2. 

Un anno fa arriva l'importatante chiamata della Lilliput Settimo in B1, un campionato ad alto livello che al momento dello stop forzato causa Covid-19 vedeva la squadra piemontese al quarto posto in graduatoria.

 

Dopo Gouchon e Allasia un altro elemento di assoluto livello a disposizione di coach Zanoni in vista del prossimo campionato di B1.

 

Ecco le prime sensazioni da giocatrice gialloblù "Conosco questa società e in passato oltre ad averci giocato contro, ne ho sentito parlare molto bene. Ho la fortuna di abitare molto vicino a Genova e ho preso la palla al balzo. La cosa che mi ha convinta maggiormente, scontato ma non banale, sono state le parole dell'allenatore. Fin dalla prima volta che ci siamo visti. Diciamo che è bastato poco per convincermi".

 

Le impressioni sul roster "Le nuove compagne di squadra praticamente le conosco quasi tutte, sempre da avversarie. Personalmene parlando, l'aspettativa è sempre alta, l'obiettivo è quello di fare il meglio che si può sia per se stessi, ma soprattutto per la squadra. Sono sicura che la società stia facendo il possibile per completare una rosa dignitosa".

 

Gatti fissa gli obiettivi  "Come ogni sportivo in generale penso, l'obiettivo è quello di far bene e di puntare sempre al meglio. La categoria la conosco, il livello anche quest'anno è alto. Ci sarà da divertirsi e come ogni anno, non vedo l'ora di iniziare, anche se sarà un anno un po' particolare".

 

0 Commenti

gio

23

lug

2020

Un colpo dalla A2 per la PSA Olympia: Veronica Allasia è la nuova palleggiatrice gialloblù

Il mercato in entrata della PSA Olympia non si ferma e dopo l'ufficialità di Michela Gouchon arriva quella di un altro prestigioso tassello che andrà ad aumentare la qualità del roster gialloblù a disposizione di coach Zanoni: si tratta della palleggiatrice Veronica Allasia. La giovane classe 2000 viene da una lunga militanza tra giovanili e prima squadra con la maglia dell''Unionvolley Pinerolo. Grazie alle buone prestazioni offerte in B2 nella stagione 2016/17, all'esordio in un campionato nazionale, si guadagna per l'anno successivo la chiamata in prima squadra in B1 dove contribuisce alla promozione in A2. Viene poi riconfermata nella rosa per le due successive stagioni nella seconda serie nazionale. Sicuramente si tratta un altro elemento di valore e, nonostante la giovane età, vanta già una buona esperienza. 

 

Ecco le parole della neo giocatrice voltrese "La mia scelta è ricaduta sulla PSA Olympia perché sin dal primo momento mi è sembrata un'opportunità da non lasciarmi scappare. Mi è parsa da subito una società seria e con tanta voglia di lavorare. Il fatto che la società sia costruendo una rosa competitiva ha rafforzato l'idea e la voglia di venire a giocare a Genova, oltre al fatto di aver sentito parlare molto bene della società da più persone".

 

Impressione sulla rosa e le nuove compagne di squadra "Conosco già l'altro nuovo arrivo Michela Gouchon, con la quale ho giocato due anni a Pinerolo nel campionato di B2 e B1 e sono contenta di ritrovarla qui. Non conosco altre ragazze della squadra, ma non ho dubbi che riusciremo a conoscerci e a legare molto presto".

 

Allasia fissa gli obiettivi  "Il mio obiettivo primario è quello di migliorare l'aspetto tattico di gioco, di crescere a livello tecnico e soprattutto personale. Per quanto riguarda gli obiettivi della squadra, punteremo a fare il nostro meglio e sicuramente lavorando duramente ci toglieremo grandi soddisfazioni".

0 Commenti

mar

21

lug

2020

Il mercato in entrata della PSA Olympia parte forte con l'arrivo del libero Michela Gouchon

Dopo le numerose riconferme della rosa che ha vinto la B2 e i 3 innesti da Serteco è tempo di nuovi acquisti in casa PSA Olympia: il roster gialloblù si rafforza con l'innesto di Michela Gouchon.

 

Il libero classe '99 inizia nel Giaveno, per poi passare all'Unionvolley Pinerolo, squadra con cui disputa i campionati giovanili dall'Under 12 all'Under 18.

L'approdo nel campionato nazionale di B2 arriva nella stagione 2016/17 in seguito alla vittoria della Serie C l'anno precedente. Con le sue buone prestazioni Gouchon si guadagna la chiamata in prima squadra in B1 nell'annata 2017/18 dove centra la promozione in A2. L'anno seguente rimane sempre protagonista in B1, ma con la casacca del Volley Parella Torino. Infine nell'ultimo campionato disputa sempre la B1, ma con la maglia di Acqui Terme.

Per coach Matteo Zanoni si tratta di un rinforzo di valore con esperienza nella categoria nonostante la giovane età.

 

Le prime parola da giocatrice gialloblù "Ho scelto la PSA Olympia perché penso sia un’ottima società, neopromossa in B1, che ha tanta voglia di fare bene in un campionato ostico come quello che ci troveremo ad affrontare".

 

I motivi della scelta "Le motivazioni che mi hanno spinta maggiormente a fare questa scelta sono state prima di tutto il grande entusiasmo che traspare dalle persone che fanno parte di questa società e il desiderio da parte di quest’ultime di allestire una rosa molto competitiva. Sono senza dubbio contenta di far parte di questo progetto e di avere la possibilità di mettermi nuovamente in gioco in questo tipo di campionato che conosco abbastanza bene".

 

Gouchon fissa gli obiettivi "Ho sentito parlare di alcune giocatrici che fanno parte della rosa e con alcune di loro ci ho giocato dall’altra parte della rete. Saremo un squadra abbastanza giovane e anche per questo motivo la voglia di dare il massimo è molto alta. Mi aspetto di fare un bel campionato e di togliermi qualche soddisfazione sia a livello personale che di squadra e soprattutto non vedo l’ora di tornare in palestra per conoscere le mie nuove compagne e cominciare finalmente quest’avventura".

0 Commenti

sab

11

lug

2020

Ilaria Pilato è ufficialmente una nuova giocatrice della PSA Olympia

Non sono finiti i nuovi innesti in casa PSA Olympia. Ancora nel segno del progetto Olympia/Serteco, Ilaria Pilato passa a vestire il gialloblù nella prossima stagione di B1, dopo la passata stagione coi colori arancioneri in B2.

 

Ecco le parole della schiacciatrice.

 

Le sensazioni per l'approdo alla PSA Olympia. "Sono davvero orgogliosa di intraprendere questa nuova esperienza per la prima volta in B1 qui in Olympia. Sarà decisamente un percorso impegnativo che ci permetterà di crescere, metterci in gioco e confrontarci con una pallavolo di livello superiore". 

 

La rosa gialloblù. "Conosco già molte delle mie future compagne di squadra e sono molto contenta di poter giocare e rivivere nuove emozioni con loro. Sono convinta che formeremo un gruppo compatto e competitivo e insieme riusciremo a toglierci molteplici soddisfazioni".

 

Pilato fissa gli obiettivi. "Per questo nuovo percorso il mio obiettivo personale è quello di migliorarmi e crescere come giocatrice sia a livello tecnico che caratteriale e affrontare il campionato con costanza e sempre grande entusiasmo che sicuramente non manca mai".

0 Commenti

ven

10

lug

2020

La PSA Olympia ufficializza l'arrivo di Alessia Zannino

Dopo l'arrivo di Chiara Poggi, la PSA Olympia ufficializza anche quello di Alessia Zannino. Il libero, nell'ultima stagione in B2 con Serteco, sarà a disposizione di coach Zanoni per la prossima stagione in B1.

 

Ecco le parole della neo giocatrice gialloblù.

 

Le sensazioni per questa avventura in Olympia. "L’emozione è tanta. Ho già riniziato a prendere confidenza con il pallone e mi sento già parte di questa grande società. Fare parte della B1 è una bella soddisfazione e sono pronta a dare il massimo per la squadra".

 

Il roster si sta completando. "La società sta tirando su un squdra buona e molto competiviva. Conosco la maggior parte delle ragazze e devo dire che sarà un grande anno e ci toglieremo tante soddisfazioni".

 

Zannino fissa gli obiettivi. "Per questa stagione il mio obiettivo personale è quello di migliorare sotto ogni aspetto per crescere e aiutare il più possibile la squadra. Per quanto riguarda l’obiettivo di squadra sarà sicuramente quello di fare il miglior campionato per mantenere la categoria dimostrando appunto di meritarcela".

0 Commenti

gio

09

lug

2020

Chiara Poggi nuovo innesto per la B1 in vista della prossima stagione

Concluse le riconferme in casa PSA Olympia, ora è il turno dei nuovi innesti che andranno a completare la rosa gialloblù. Il primo volto nuovo è quello di Chiara Poggi che arriva da Serteco e sarà a disposizione di coach Zanoni per il prossimo campionato di B1.

 

Ecco le parole della neo giocatrice gialloblù.

 

Le impressioni per questa nuova avventura nella PSA Olympia. "Sono davvero entusiasta di iniziare questa nuova avventura e di fare la prima esperienza in B1 proprio nella mia città. Sono molto motivata e non vedo l’ora di lavorare intensamente in palestra e abituarmi ai ritmi della categoria".

 

Il roster gialloblù prende forma. "Sono sicura di trovare un gruppo molto determinato con tanta voglia di fare bene, che sia in grado di crescere allenamento dopo allenamento e che si fortifichi sempre di più sia dentro che fuori dal campo".

 

Poggi fissa gli obiettivi. "Per questa nuova esperienza mi pongo l’obiettivo di maturare nel complesso come giocatrice mettendoci tutto l’impegno che ho e di imparare il più possibile dalle compagne più esperte di me".

0 Commenti

mer

08

lug

2020

Silvia Truffa continuerà a vestire il gialloblù nella stagione 2020/21

È ancora tempo di riconferme in casa PSA Olympia: Silvia Truffa continuerà a indossare i colori gialloblù nella stagione 2020/21 in Serie B1. 

 

Ecco le parole della schiacciatrice.

 

Le sensazioni per la promozione in B1 - "Sono molto contenta di questo traguardo. Abbiamo lavorato sodo tutto lo scorso anno con l’obiettivo di arrivare a fine campionato in vetta alla classifica e così è stato. C’è un po' di rammarico per non essere riuscite a giocare fino all’ultima partita e festeggiare la promozione in palestra insieme allo staff e ai tifosi, sarebbe stata un’emozione unica ed indimenticabile".

 

La riconferma con i colori gialloblù - "Sono molto contenta di poter continuare il mio percorso pallavolistico qui in Olympia. Per me è il primo anno in B1 e sono entusiasta di poter giocare in una categoria di livello superiore rispetto agli altri anni. Ringrazio il patron Giorgio Parodi per la fiducia riposta in me".

 

Impressioni sulla rosa che si sta formando - "Sono molto contenta di poter giocare ancora con molte delle compagne dell’anno scorso con cui ho legato. Credo che il prossimo anno saremo una squadra ancora più competitiva con le nuove compagne che si uniranno. Riusciremo sicuramente a trovare la giusta armonia per lavorare bene durante la settimana ed esprimere una bella pallavolo al sabato".

 

Truffa fissa gli obiettivi - "Sicuramente quest’anno spero di continuare a lavorare e imparare. In tutti questi anni ho capito che in palestra non si smette mai di imparare e crescere. Proverò a farlo anche in una categoria superiore cercando di cogliere al meglio le occasioni che mi verranno date".

0 Commenti

mar

07

lug

2020

Prosegue l'avventura con la PSA Olympia per Aurora Montedoro

Proseguono le riconferme in casa PSA Olympia: Aurora Montedoro farà parte del roster 2020/21 che si schiererà ai nastri partenza del campionato di B1.

 

Ecco le parole dell'opposto gialloblù.

 

Le sensazioni per la promozione in B1 "Questa promozione in B1 è stata sicuramente la ciliegina sulla torta per questa stagione che ci ha visto da protagoniste. Secondo me è stata la giusta ricompensa del nostro impegno in palestra di quest'anno".

 

La riconferma con i colori gialloblù "Sono molto felice ed entusiasta per questa riconferma ed essendo poi il mio primo anno in una serie B1 la felicità è subito raddoppiata perché vuol dire che la società e il Presidente hanno molta fiducia in me e nei miei mezzi".

 

Impressioni sulla rosa che si sta formando "Il roster sicuramente è molto competitivo. Tra alcune riconferme della scorsa stagione, che sono molto felice di poter rivedere in palestra, e nuove giocatrici, che penso proprio riusciranno ad inserirsi molto facilmente, la squadra sta prendendo una bella forma".

 

Montedoro fissa gli obiettivi "Il mio obiettivo principale per questa stagione è crescere sotto ogni punto di vista, imparare a stare in una categoria superiore e per farlo darò il meglio di me e ci metterò tutto l'impegno che ho. L'obiettivo della squadra è sicuramente quello di fare un campionato tranquillo per iniziare a conoscere la categoria ma sempre con la grinta da leonesse che ci ha contraddistinto durante tutto quest'anno".

0 Commenti

lun

06

lug

2020

Anna Parodi riconfermata per la stagione 2020/21

 

Continuano i lavori in casa PSA Olympia per allestire una rosa all'altezza in vista dell'esordio in B1. Anna Parodi è un'altra importante riconferma per la stagione 2020/21 e si aggiunge alle giù ufficializzate Bilamour, Antonaci, M.Montedoro e Scurzoni.

 

Ecco le parole dell'opposto gialloblù.

 

Le sensazioni per la promozione in B1 "Sono molto felice per la pronozione in B1, una promozione è sempre una bella notizia, mi dispiace non averla conquistata in campo con le mie compagne e non aver potuto finire il canpionato".

 

La riconferma in gialloblù "Ho tanto entusiasmo, ringrazio il patron Giorgio Parodi per la fiducia che ripone in me, sarà il mio primo anno in B1 e sono elettrizzata. Con l'Olympia sono cresciuta molto e sono contenta di fare questo passo con questa società".

 

Impressioni sul roster che si sta formando "La società si sta muovendo molto bene, inoltre sono molto contenta di ritrovare molte delle mie compagne dell'anno scorso, sono convinta che le ragazze nuove riusciranno ad integrarsi benissimo".

 

Parodi fissa gli obiettivi "Il mio obiettivo per il prossimo anno è quello di togliermi delle soddisfazioni e dare il meglio, già solo poter partecipare a un campionato di B1 per me è una vittoria personale, sono convinta che con la squadra di quest'anno ci potremmo divertire molto e dare del filo da torcere alle altre squadre".

0 Commenti

sab

04

lug

2020

Sara Scurzoni coi colori gialloblù anche nella prossima stagione

Altra importante riconferma per la PSA Olympia: Sara Scurzoni nella prossima stagione vestira ancora i colori gialloblù nel campionato di B1. Scurzoni si aggiunge alle già ufficializzate Bilamour, Antonaci e M.Montedoro.

 

Ecco le parole del forte centrale voltrese.

Le sensazioni sul salto in B1 "Promozione che purtroppo non siamo riuscite a conquistare in campo, ma sicuramente abbiamo fatto del nostro meglio per tener testa alla classifica fino allo stop. Mi sento di dire che l'emozione è forte perché la categoria in Liguria mancava già da un po' e sono molto felice e orgogliosa di farne parte".

 

Il roster si sta completando giorno dopo giorno "Il roster si sta formando piano piano, certe mie compagne sono state riconfermate e ovviamente un po' mi dispiace per quelle che non lo sono state. Alcuni innesti che arriveranno da fuori promettono bene e con altri ci conosciamo già da tanto tempo e non posso che esserne felice".

 

Scurzoni fissa gli obiettivi "L'obiettivo di squadra è quello sicuramente di far bene, di mantenere la categoria, e perché no qualche colpo do scena! 

Il mio obiettivo personale è sicuramente trarre da questa mia seconda esperienza una crescita a livello tecnico personale per migliorare sempre di più".

 

0 Commenti

ven

03

lug

2020

Continua l'avventura nella PSA Olympia per Martina Montedoro

Continuano le riconferme in casa PSA Olympia in vista della prossima stagione, quella di esordio in B1. Dopo le ufficialità di Bilamour e di Antonaci, arriva quella di Martina Montedoro.

 

Ecco le parole della palleggiatrice.

Le sensazioni dopo l''ufficialità della promozione in B1 "Non aver potuto festeggiare la promozione in B1 come si deve ci è dispiaciuto, però sono super felice per questo traguardo perché ce lo siamo meritato allenamento dopo allenamento ogni giorno in palestra".

 

La riconferma "All’Olympia ho trovato una grande famiglia e sono stata da subito accolta benissimo da Giorgio Parodi e da tutto lo staff ed è stato questo che mi ha spinto a fermarmi un altro anno. La società ha sempre un occhio di riguardo per tutte le giocatrici e questo non è scontato"

 

Il roster prende sempre più forma "So che si sta lavorando per creare un gruppo competitivo in grado di fare bene la prossima stagione e soprattutto in grado di allenarsi sempre ad alto livello durante la settimana".

 

Montedoro fissa gli obiettivi "Non avendo mai giocato in B1 sono molto felice di potermi confrontare con questa nuova categoria e poter migliorare. Vogliamo fare un buon campionato e dimostrare che possiamo stare in un livello di gioco più alto".

0 Commenti

gio

02

lug

2020

Un altro anno nella PSA Olympia per il vice capitano Silvia Antonaci

Dopo la riconferma del capitano Giulia Bilamour è il turno di un'altra importante figura all'interno della nostra squadra: si tratta del vice capitano Silvia Antonaci. Per il forte centrale questa sarà la terza stagione coi colori gialloblù.

Ecco le sue parole dopo la riconferma. 

 

Le sensazioni dopo l''ufficialità della promozione in B1 "Per quanto riguarda l'ufficialità della promozione in B1 devo dire che è una bella soddisfazione, anche se non è la stessa di conquistarla sul campo. Prima che si fermasse tutto ci eravamo comportate più che bene".

 

La stagione 2020-21 sarà quella di esordio in B1 per la società voltrese e Antonaci è uno dei primi tasselli riconfermati "Ho molta ansia di ricominciare visto che ci hanno fermato sul più bello e di giocare in una categoria superiore. Il patron Giorgio Parodi in questo periodo ci è stato semrpe molto vicino e ora in fase di mercato si sta comportando bene allestendo una bella rosa. 

Dobbiamo rimanere coi piedi per terra, la squadra c'è e noi proveremo a fare del nostro meglio. Ci presenteremo bene ai nastri di partenza."

 

Il vice capitano gialloblù fissa anche gli obiettivi  "L'obiettivo è cercare di fare il meglio possibile sia a livello personale che di squadra. La mia soddisfazione è aver raggiunto la B1. Quando sono arrivata a Genova era questo l'obiettivo e lo abbiamo centrato. Speriamo di fare bene anche in questa nuova categoria"

 

0 Commenti

mar

30

giu

2020

La PSA Olympia si prepara alla B1 e riparte dal capitano Giulia Bilamour

Dopo la conferma dello staff la PSA Olympia lavora al roster che schiererà ai nastri partenza della prossima stagione in B1: si parte da una importante riconferma, quella del capitano Giulia Bilamour che si appresta a vivere un'altra annata coi colori gialloblù.

 

Le sensazioni dopo l''ufficialità della promozione in B1 "Sono molto contenta di questa promozione in B1, anche se con un po' di amaro in bocca per non essere riuscite a terminare il campionato - dice il capitano gialloblù - Abbiamo fatto un anno molto intenso pieno di gioie, ma anche di sacrifici e siamo state meritatamente premiate".

 

La stagione 2020-21 sarà quella di esordio in B1 per la società voltrese e Bilamour è il primo tassello riconfermato. "Per quanto riguarda l’anno prossimo sarà sicuramente una bella sfida, per me è il primo anno in una categoria superiore e spero di riuscire a soddisfare le aspettative della mia società. Qui all’Olympia ho trovato una grande famiglia e devo ringraziare soprattutto Giorgio Parodi per avermi sempre dato fiducia e per non avermi mai fatto mancare nulla".

 

Il numero 17 gialloblù fissa anche gli obiettivi personali e di squadra "Il mio obiettivo personale per l’anno prossimo, che credo coincida con quello della società, è quello di fare un buon campionato e piazzarci il più alto possibile in classifica. Inoltre spero di potermi togliere qualche soddisfazione sia a livello personale che di squadra. La società sta lavorando per costruire una rosa che sia competitiva sia al sabato, ma soprattutto in palestra durante la settimana. Siamo tutti molto ansiosi di iniziare questa nuova avventura e non vediamo l’ora di ritrovarci nuovamente riuniti in palestra a settembre."

0 Commenti

mer

17

giu

2020

La PSA Olympia premiata dall'assessore Ilaria Cavo

Nel pomeriggio di ieri nella Sala Auditorium Caduti di Nassiriya del Palazzo della Regione Liguria la PSA Olympia è stata ricevuta e premiata dall’assessore allo Sport Ilaria Cavo. Un importante riconoscimento per la nostra società a poco più di una settimana dall’ufficialità della storica promozione in B1. A rappresentare la squadra, oltre al patron gialloblù Giorgio Parodi, alcune leonesse grandi protagoniste di questa cavalcata: il capitano Giulia Bilamour, Sara Scurzoni, Sveva Tonello e Sara Allegri.

0 Commenti

lun

08

giu

2020

Intervista post promozione in B1 al patron Giorgio Parodi

0 Commenti

dom

07

giu

2020

La PSA Olympia centra l'obiettivo e vola in B1

La decisione era ormai nell’aria da qualche settimana e la tanto attesa ufficialità dalla Fipav nazionale è arrivata: la PSA Olympia del patron Giorgio Parodi è in Serie B1. Nel conteggio delle formazioni promosse rientra quindi anche il sodalizio voltrese e in vista della stagione 2020/21 la PSA Olympia sarà coinvolta nella nuova formula del campionato proposta dalla Fipav che prevede una Serie B con gironi al massimo da 12 squadre.

Nella annata 2018/19 le leonesse hanno esordito in B2 con un ottimo sesto posto finale, poi al secondo tentativo hanno conquistato la promozione in B1.

 

Viene premiata dalla Fipav la cavalcata delle ragazze guidate da Matteo Zanoni praticamente sempre in vetta al girone A. Al momento dello stop forzato causa Covid-19 la PSA Olympia conduceva la classifica con 35 punti, ma non è tutto, da menzionare in questa stagione c’è anche la storica partecipazione ai quarti di Coppa Italia grazie al titolo di campioni d’inverno.  

Quindi, a 10 anni di distanza dall’ultima partecipazione al campionato di B1 femminile con l’Aacv Ecologital Serteco, Genova torna nella terza serie nazionale con la società del patron Giorgio Parodi.

 

Questo storico traguardo è frutto del progetto vincente targato Olympia-Serteco portato avanti dallo stesso patron che commenta con grande soddisfazione il salto di categoria: “4 anni fa siamo partiti con un progetto importate sul settore femminile. Con il duro lavoro assieme allo staff tecnico siamo riusciti a centrare un obiettivo pressoché storico portando la B1 sotto la Lanterna. Genova e la Liguria nella prossima stagione entreranno a far parte dell’élite della pallavolo giocando nella terza serie di pallavolo”.

0 Commenti

lun

18

mag

2020

Luca Venturini confermato come allenatore delle giovani leonesse, sarà alla guida dell'Under 17

Dopo la riconferma pochi giorni fa come secondo allenatore della nostra prima squadra in B nazionale, Luca Venturini mantiene il suo posto anche come allenatore delle giovani leonesse e guiderà la prossima stagione l'Under 17. Gli ottimi risultati ottenuti sino allo stop forzato sia con la B2 che con l'Under 16 hanno reso questa riconferma una formalità. 

 

Vi proponiamo le parole del giovane allenatore gialloblù dopo l'ufficialità: "Sono sicuramente molto contento perché sono cresciuto in questa società e ci sono affezionto. Mi sono trovato bene con lo staff che conoscevo già e ho conosciuto meglio durante l'anno. Mi son trovato bene sia con le ragazze della prima squadra che con quelle più piccole. Nella scorsa stagione in Under 16 avevamo fatto bene e puntiamo a confermarci nella prossima. Per la prima squadra vedremo dove saremo, ma punteremo sempre in alto".

 

Soddisfatto il patron Giorgio Parodi: "Sono orgoglioso di continuare questa avventura in gialloblù con Luca, è un allenatore che ha la piena mia fiducia e di tutta la società. È un vincente sia in campo che fuori ed è una pedina fondamentale del nostro scacchiere”.

0 Commenti

dom

17

mag

2020

Si consolida lo staff in casa Olympia Voltri: confermati Yuri Valente e Andrea Barabino

Non si fermano i lavori in casa gialloblù in vista della prossima stagione, dopo la conferma del trio in panchina della nostra prima squadra in B nazionale, arriva anche quella di Yuri Valente e Andrea Barabino. Entrambi rimangono rispettivamente come allenatore e vice della giovane squadra in Serie C e inoltre saranno i secondi di Matteo Zanoni alla guida dell'Under 19 di eccellenza. Nel passato campionato di C, al momento dello stop, la Subaru Olympia sarebbe stata salva e in Under 18 Valente e Barabino avevano condotto le giovani leonesse prime nel girone con un ampio margine sulle altre.

 

Abbiamo sentito Yuri Valente dopo questa ufficialità, quali sono le tue prime sensazioni?

 

"La felicità di essere confermato per il terzo anno è tanta, sono contento della fiducia che mi hanno dato Giorgio Parodi e Paolo Bassi. Sono soddisfatto della squadra di Serie C che stiamo costruendo, fatta di ragazze tutte molte giovani under 19. Per quanto riguarda il ruolo da secondo in Under 19 posso dire che avere Matteo come primo mi aiuterà a crescere sia come allenatore che come persona. Il progetto è sicuramente molto buono che guarda al futuro, parliamo di giovanili di un certo livello".

 

 

Dopo la stagione scorsa in Serie C, che obiettivo ti poni l'anno prossimo?

 

"Innanzitutto il miglioramento delle ragazze sotto l'aspetto tecnico e mentale perché la passata stagione per fare il salto di qualità e mancato soprattutto l'approccio mentale. Nel prossimo campionato punteremo alla salvezza e poi quello che verrà di più sarà ben accetto". 

 

Contento il patron Giorgio Parodi che commenta con queste parole: "Continua il nostro percorso di crescita tecnica delle nostre giovani atlete. Dopo la conferma della B nazionale, con Yuri e Andrea mettiamo un altro tassello importante nella C regionale. Sono felice che tutto il mio staff condivida le mie idee e sicuramente non ci fermiamo qui".

0 Commenti

gio

14

mag

2020

La PSA Olympia conferma il suo tris in panchina per la prossima stagione

Tutti i campionati di pallavolo sono stati fermati definitivamente ormai da oltre un mese a causa del Covid-19 e in questo momento a tenere banco sono i discorsi relativi ai ripescaggi. In casa PSA Olympia del patron Giorgio Parodi non si rimane fermi, ma si lavora all’immediato futuro per costruire un gruppo solido fatto di conferme e nuovi innesti. I primi tasselli incastonati nel puzzle gialloblù in vista della prossima annata riguardano lo staff: coach Matteo Zanoni assieme ai vice Paolo Corrado e Luca Venturini sono stati promossi a pieni voti e siederanno in panchina per il secondo anno consecutivo. Una scelta semplice quella della dirigenza grazie agli ottimi risultati nella stagione 2019/2020 che hanno visto le leonesse, guidate dal trio in panchina, in testa al campionato di Serie B2 nazionale con 35 punti nel Girone A prima dello stop forzato, senza dimenticare lo storico accesso ai quarti di Coppa Italia. Intanto la società, dopo la conferma di Zanoni, Corrado e Venturini, si concentrerà sul completamento della rosa.

 

«Super confermati per la prossima stagione Matteo Zanoni, Paolo Corrado e Luca Venturini, il trio delle meraviglie che ha portato a casa ottimi risultati. A breve verranno comunicate tutte le conferme e novità per il roster della prossima stagione con l’intento di fare un campionato da protagonisti», è questo il commento del patron gialloblù Giorgio Parodi.

0 Commenti

mer

15

apr

2020

Stop campionati, Parodi: "Meritocrazia azzerata dalla Fipav Nazionale

In queste ultime settimane il mondo dello sport aspetta dalle varie federazioni notizie sul destino dei campionati a causa dell’emergenza Covid-19 che ha attaccato pesantemente il nostro paese e non solo. Per quanto riguarda la pallavolo, nella serata dell’8 aprile la Federazione Italiana Pallavolo ha comunicato ufficialmente che le restanti partite di campionato ed eventuali spareggi non verranno disputate. Con l’annullamento della stagione in corso, i discorsi relativi a scudetto, promozioni e retrocessioni saranno rimandati all’anno prossimo. Appresa la notizia, il patron della PSA Olympia Giorgio Parodi, squadra attualmente prima nel Girone A in Serie B2 con 35 punti, ha voluto dire la sua.

 

"Condivido lo stop ai campionati deciso dalla Fipav Nazionale per la tutela della salute di atlete e atleti. Purtroppo, a causa di questa pandemia, stiamo attraversando un periodo che nessuno si sarebbe mai immaginato. La tutela della salute sta al primo posto, ma tornando al volley giocato non condivido la scelta di annullare le classifiche senza decretare le promozioni. A mio avviso è stata una scelta affrettata e non ragionata. Partecipare a un campionato Nazionale di B sempre al vertice come ha fatto sino ad oggi la PSA Olympia Genova significa investire parecchie risorse economiche. Gran parte di esse arriva da sponsor che ovviamente puntano sulla visibilità delle loro aziende e difficilmente con questa crisi riusciranno a riconfermare il loro appoggio, soprattutto in caso di una mancata e meritata promozione. Dietro a una squadra di Serie B Nazionale esiste un mondo di figure come allenatori, atleti, collaboratori, addetti stampa, ristoratori, albergatori e agenzie di viaggio per le trasferte. Tutto ciò comporta costi elevati che i nostri sponsor potrebbero sostenere aumentando il loro budget in base all’obiettivo raggiunto. Chiudere anzitempo senza la meritata promozione rappresenterebbe un danno sia d’immagine che, soprattutto, economico per la mia società, poiché la Fipav di certo non contribuirebbe se no con qualche spicciolo. Spero in un ripensamento da parte del Presidente Cattaneo anche perché non dovessero cambiare questa decisione prevedo meno iscrizioni nei vari campionati nazionali e regionali nella prossima stagione. Un fuggi fuggi di sponsor con un unico colpevole: la Fipav Nazionale. Nella mia situazione concludere così il campionato comporterebbe una perdita economica importante, ed è per questo che valuterò, se non cambierà nulla, con i legali della Società se vi sono i presupposti per chiedere alla Federazione Italiana Pallavolo un eventuale risarcimento del danno economico subito".

 

1 Commenti

ven

20

mar

2020

Emergenza Coronavirus, gli aggiornamenti del patron gialloblù Giorgio Parodi

0 Commenti

lun

16

mar

2020

Emergenza Coronavirus, videomessaggio del numero uno gialloblù Giorgio Parodi

0 Commenti

gio

05

mar

2020

Tutto facile per la Subaru Olympia in U18: 3-0 al Santa Sabina

Si conclude nel migliore dei modi il girone di Under 18 per le ragazze dei coach Valente e Barabino. Ai Capannoni di Voltri le giovani leonesse si impongono nettamente 3-0 contro Santa Sabina con i seguenti parziali: 25-12, 25-17 e 25-15. Tre punti che consolidano ancor di più il primato a 28 punti (+8 sulla seconda), giù aritmetico da qualche giornata. Su un totale di 10 partite, 9 sono state vinte e una persa al tie break.

0 Commenti

sab

29

feb

2020

A tu per tu con il patron Giorgio Parodi sull'accordo che lega Olympia e Serteco con la VolAlto 2.0 Caserta

Giorgio, parlaci di questa nuova partnership, com'è nata l'idea?

Erano mesi che seguivo la VolAlto come società leader a Caserta e in Campania. Son stato ospite a Caserta dove ho potuto conoscere personalmente il presidente Turco e la bellissima realta della VolAlto 2.0 che fa il campionato di A1 femminile. Grazie a questa opportunità ho avuto la fortuna di poter conoscere un grande imprenditore che è il signor Turco, il quale con tanta passione e dedizione lavora col suo team per fare della vera e sana pallavolo in quello che possiamo considerare come il fiore all'occhiello della città di Caserta.

 

Che possibilità ci sono per le atlete di Olympia e Serteco?

Sto cercando di seguire il metodo VolAlto che, oltre ad avere una prima squadra, lavora molto bene anche nel progetto Academy VolAlto con un centro sportivo dedicato anche alle ragazze che arrivano da fuori.

 

Che impressioni ti ha fatto la pallavolo giù al Sud?

Chiaramente ho avuto poco tempo per approfondire, però devo essere sincero, l'impressione positiva del presidente Turco, che con la sua volontà e capacità imprenditoriale, sportiva e la gestione del suo team, mi ha entusiasmato. Spero un domani di portare a Genova in Liguria una realtà importante come ha fatto il signor Turco a Caserta in Campania.

 

Com'è stato confrontarsi con una realtà di A1?

La vera emozione è stata conoscere un imprenditore che ha tanta voglia e passione per questo sport. Ho potuto conoscere il coach della VolAlto 2.0 Guido Malcangi, un vero professionista. È stato un onore poter conoscere, confrontare e capire la gestione di una squadra di A1. Anche le stesse atlete conosciute in albergo sono un bel gruppo affiatato. Da A1 a B2 c'è una differenza importante, comunque sto cercando di prendere più conoscenze possibili per portare anche in Liguria una pallavolo di livello.

 

Che differenza c'è tra una società come VolAlto e le tue?

Chiaramente VolAlto è seguita da tanti sponsor importanti e numerosi imprenditori. Qua a Genova la mancanza di imprenditori che sposino un progetto di pallavolo di alto livello rende difficile il definitivo salto di qualità.

 

Come vedi la prossima stagione?

La passione e la volontà c'è tutta, chiaro che fare un campionato con un partner d'eccellena come la famiglia Turco e la VolAlto per me sarebbe un sogno. Poter collaborare la prossima stagione con questa realtà sarebbe importante. Il mio sogno è portare il marchio VolAlto 2.0 in Liguria.

 

0 Commenti

ven

28

feb

2020

Serie B2: intervista al secondo allenatore Paolo Corrado

0 Commenti

ven

28

feb

2020

Serie B2: intervista ad Aurora Montedoro e Giorgia Castelli

0 Commenti

ven

28

feb

2020

Serie C - Under 18: intervista a Chiara Mariscotti e Alessia Sciutto

0 Commenti

ven

28

feb

2020

Serie C - Under 18: intervista a coach Yuri Valente

0 Commenti

sab

22

feb

2020

La Subaru Olympia torna senza punti dalla trasferta di Cogoleto

Si sapeva già dall'inizio che non sarebbe stata una trasferta facile per la Subaru Olympia contro il Cffs Cogoleto Volley, squadra in salute reduce da quattro vittorie consecutive e terza forza del campionato di Serie C. Le giovani ragazze di coach Valente non riescono a esprimersi al meglio e vengono sconfitte 25-16, 25-13 e 25-19. 

 

"Stasera Cogoleto ha dimostrato di essere una squadra molto strutturata con diversi elementi di categoria superiore. Noi siamo una squadra giovane che appena ci difendono 2-3 palloni di fila andiamo nel pallone." commenta così coach Yuri Valente.

 

La Subaru Olympia rimane all'undicesimo posto, ma con un punto di vantaggio sulla terz'ultima in classifica. Sabato prossimo al Pala Olympia altro duro impegno contro Lunezia, attuale seconda in campionato.

0 Commenti

sab

22

feb

2020

La PSA Olympia esce vittoriosa 0-3 dalla trasferta contro Play Asti Chieri '76 e mantiene la testa della classifica

Riprende anche in trasferta la marcia della PSA Olympia guidata da coach Matteo Zanoni che sbanca Asti e torna a Genova con tre punti importanti che consentono di mantenere la testa del campionato di B2 nazionale. Partono bene le nostre leonesse che riescono a conquistare 24-26 un primo combattuto set. Dopo questo parziale partita in discesa per le gialloblù che vincono 18-25 il secondo set e chiudono definitivamente la pratica 15-25 nel terzo. 

 

“Questa trasferta non era facile, ma le ragazze hanno lavorato bene in settimana e preparato al meglio questa partita. Tre punti meritati e godiamoci il primo posto.“ commenta il patron gialloblù Giorgio Parodi.

 

Con questo successo la PSA Olympia torna a conquistare i 3 punti anche lontanto da casa e sale a 35 punti da sola in vetta alla classifica. Sabato prossimo la squadra del patron Parodi se la vedrà al Pala Olympia contro Ascot Labormet2 Torino Play.

0 Commenti

gio

20

feb

2020

Olympia e Serteco sposano il progetto VolAlto 2.0

Nella giornata di oggi è stata firmata una nuova importante partnership tra la nostra Società e la Serteco Volley School con la VolAlto 2.0 Caserta, squadra che milita in Serie A1 femminile. Protagonisti di questa trattativa che lega il Nord e il Sud per una crescita tecnica e sportiva i due presidenti Giorgio Parodi e Nicola Turco. Una nuova possibilità per tutte le nostre giovani atlete di avere un futuro più luminoso.

 

"Ringrazio innanzitutto il presidente Turco per i due giorni di ospitalità a Caserta. Sono orgoglioso di questa opportunità che il presidente Nicola Turco ha dato con la sua società a me e a tutto il movimento volley. Gli sono grato per questa occasione e in seguito verranno poi divulgati tutti i dettagli dell'accordo. Questa è solo l'inizio di una collaborazione a livello tecnico e di crescita per il settore giovanile." commenta così il patron Giorgio Parodi.

 

0 Commenti

gio

20

feb

2020

Nuovo appuntamento con l'intervista al patron Giorgio Parodi

0 Commenti

gio

20

feb

2020

PSA Olympia: intervista ad Anna Parodi e Roberta Conterno

0 Commenti

sab

15

feb

2020

Torna al successo la Subaru Olympia: finisce 3-1 la delicata sfida contro Casarza

Importante vittoria 3-1 della Subaru Olympia nello scontro salvezza contro Avis Casarza Ligure: le giovani leonesse superano le avversarie con i seguenti parziali 24-26, 25-20, 25-18, 26-24. Questi punti preziosissimi permettono alle gialloblù di allungare sul terzultimo posto in classifica, portando a 3 le lunghezze su Nuova Lega Pallavolo Sanremo. Buon avvio di gara delle nostre ragazze che si ritrovano avanti di 7-8 punti, però un calo mentale in ricezione permette alle avversarie di rimontare e portare a casa il primo parziale. Le ragazze di coach Valente non accusano il colpo e scendono in campo più ordinate riportando immediatamente il risultato in parità vincendo il secondo set. Il sorpasso è cosa fatta nel terzo set e infine nel quarto la pratica viene definitivamente chiusa.

 

"Ottima prestazione di tutte, anche chi è entrato ha fatto il suo. Da segnalare l'assenza del nostro primo libero Asia Ferrando per un forfait durante il riscaldamento per un piccolo stiramento del polpaccio. Comunque ottima prestazione di Sciutto che è abituata a giocare solo in difesa ha fatto molto bene anche in ricezione", commenta coach Yuri Valente.

 

Con il successo odierno la Subaru Olympia sale a 15 punti e potrà preparare con più serenità l'impegno successivo contro Cffs Cogoleto di sabato prossimo.

0 Commenti

sab

15

feb

2020

La PSA Olympia vince nettamente 3-0 contro Piossasco e torna in vetta alla classifica

Immediato riscatto della PSA Olympia che, archiviata la comunque positiva avventura in Coppa Italia, ritrova i tre punti nella sfida casalinga contro Piossasco. Vittoria che vale anche il primato in classifica, complice la sconfitta di Garlasco a Caselle. Sfida senza storia nella quale le leonesse impongono la propria pallavolo sin dalle prime battute. In neanche un'ora di gioco le ragazze di coach Zanoni chiudono la pratica 3-0 con i seguenti parziali: 25-11, 25-10 e 25-12. Nota di merito per il capitano Giulia Bilamour autentica protagonista durante i suoi turni di battuta. 

 

“È stata una settimana strana, siamo usciti dalla Coppa Italia disputando forse la più bella partita della stagione e avevo paura in un calo di concentrazione delle ragazze, ma il lavoro in palestra di coach Matteo Zanoni, il supporto del capitano Giulia Bilamour e la vice Silvia Antonaci hanno caricato a mille la squadra e stasera hanno dimostrato per l’ennesima volta la qualità della rosa, orgoglioso di voi“ commenta il patron gialloblù Giorgio Parodi.

 

Con questi preziosissimi tre punti la PSA Olympia sale a 32 e ritrova la vetta della classifica con una lunghezza di vantaggio su Garlasco. Prossimo appuntamento sabato alle 20.30 in trasferta contro Play Asti Chieri '76.

0 Commenti

mer

12

feb

2020

La PSA Olympia sfiora l'impresa, ma perde al tie break contro Gorle e saluta a testa alta la Coppa Italia

Dopo una lunga e intensa battaglia di due ore e mezza le ragazze di coach Zanoni si arrendono al tie break contro Gorle e devono purtroppo salutare la Coppa Italia. Le nostre leonesse sfoderano una grandissima prestazione e accarezzano il sogno dell'accesso alle Final Four. Partono bene le gialloblù che incanalano la sfida sui binari giusti vincendo i primi due set 19-25 e 23-25. Il terzo parziale si chiude ai vantaggi 29-27 in favore delle padrone di casa che dunque riaprono la partita. Gorle si aggiudica anche il quarto set 25-21 portando quindi la sfida al tie break. Ultimo parziale combattuto, ma alla fine a spuntarla sono le avversarie che vincono 15-13 e avanzano nella competzione.

 

"Usciamo da questa bellissima competizione a testa alta, siamo stati ad un passo dall’impresa e le mie ragazze hanno fatto una gara impeccabile. Complimenti alla squadra avversaria, ora però prendiamoci un giorno di riposo per poi prepararci al campionato gia sabato in casa contro la BZZ Piossasco TO", commenta così il patron gialloblù Giorgio Parodi.

 

Archiviato questo comunque positivo esordio in Coppa Italia, ora la testa torna nuovamente al campionato per la gara di sabato alle 18 al Pala Olympia contro Piossasco.

 

0 Commenti

dom

09

feb

2020

La Subaru Olympia torna dalla trasferta di Sanremo con un punto

Risultato che lascia l'amaro in bocca quello delle leonesse in Serie C contro Nuova Lega Pallavolo Sanremo. Le ragazze di coach Valente vincono i primi due set 23-25 e 22-25 giocando un'ottima pallavolo specialmente in attacco e in battuta. Nel terzo un blackout delle gialloblù permette alle padrone di casa di rientrare in partita. Il quarto set è decisamente combattuto punto a punto e Sanremo lo fa suo 25-22 con alcuni decisioni arbitrali dubbie. Al tie break riescono a spuntarla le avversarie 15-11. 

 

"Abbiamo perso, però l'aver fatto un punto in casa loro dove è dificilissimo giocare è importante per muovere la classifica. Avevamo un handicap non indifferente per il forfait di Sara Allegri. L'unico rammarico è che una vittoria avrebbe permesso l'aggancio a Tigullio, invece ci ritroviamo ad avere 1 punto di vantaggio sulla terzultima" commenta coach Yuri Valente.

 

Prossimo impegno da non sbagliare sabato alle 21 in casa contro Avis Casarza Ligure.

0 Commenti

dom

09

feb

2020

La PSA Olympia cade in trasferta contro Garlasco

Nel big match della prima di ritorno la PSA Olympia esce sconfitta 3-0 nella trasferta contro Volley 2001 Garlasco. Le leonesse di coach Zanoni non entrano bene in partita e perdono il primo parziale 25-13. I successivi due set, conclusi 27-25 e 28-26, sono decisamente combattuti, ma a spuntarla alla fine sono le padroni di casa che portano a casa la gara. Ora bisogna mettere alle spalle questo ko e concentrarsi all'immediato impegno di Coppa Italia che vedrà le nostre leonesse impegnate martedì fuori casa contro Warmor Volley Gorle.

0 Commenti

ven

07

feb

2020

Festa a sorpresa delle nostre leonesse per il patron Giorgio Parodi

Oggi le nostre ragazze di B2, C, Under 18 e Under 16 hanno organizzato una festa a sorpresa al nostro patron Giorgio Parodi con tanto di torta.

0 Commenti

gio

06

feb

2020

PSA Olympia: le parole di Sara Scurzoni e Silvia Truffa

0 Commenti

gio

06

feb

2020

Secondo successo in pochi giorni per la Subaru Olympia in U18: contro Serteco finisce 1-3

Seconda vittoria in pochi giorni per la nostra Under 18 di coach Valente. Dopo il netto successo contro Don Bosco, sono arrivati i tre punti anche nella trasferta contro Serteco. Inizio di partita un po' contratto per le giovani leonesse, ma un ottimo turno in battuta di Tonello riporta la sfida sui binari giusti e il primo parziale finisce 22-25. Il secondo viene controllato abbastanza bene e chiuso dalle giovani leonesse 20-25. Nel terzo la Subaru Olympia si complica la vita in ricezione su un bel turno in battuta di Serteco e perde il set 25-23. Pronta reazione nel quarto delle ragazze di coach Valente che mostrano una gran pallavolo e chiudono set e partita 12-25. 

 

"Sono abbastanza contento di questi tre punti che fanno classifica e morale. Sicuramente poteamo fare meglio all'inizio però, sono partite abbastanza difficili nelle quali ci sta partire contratte perché di solito chi ha tanto da perdere ha sempre il freno a mano tirato nelle prime fasi. Ora testa alla delicata trasferta di sabato a Sanremo in  Serie C" commenta così coach Yuri Valente.

 

Prossimo appuntamento in Under 18 il 16 febbraio contro Vgp.

0 Commenti

lun

03

feb

2020

U18: netta vittoria 3-0 della Subaru Olympia contro Don Bosco

Netta vittoria 3-0 contro Don Bosco per la nostra Under 18 dei coach Valente e Barabino che conferma la testa della classifica. Partita senza storia nella quale le giovani leonesse hanno avuto la meglio nel primo parziale 25-9 e 25-13 sia nel secondo che nel terzo set. Altra nota positiva è l'esordio in Under 18 di Aurora Ferrando che si è comportata bene in tutti e tre i set.

 

"Abbiamo provato molte cose in uscita, in attacco e in battuta che serviranno per l'imminente sfida di mercoledi contro Serteco. Le ragazze stasera hanno risposto bene a provare determinate cose", commenta coach Yuri Valente.

 

Prossimo appuntamento della nostra Under 18, mercoledì contro Serteco.

0 Commenti

sab

01

feb

2020

Esordio col botto in Coppa Italia per la PSA Olympia: Busa Foodlab Gossolengo è battuto 3-1

Esordio migliore in Coppa Italia non poteva esserci per la PSA Olympia del patron Giorgio Parodi. In un PalaOlympia praticamente gremito le leonesse di coach Zanoni si impongono 3-1 contro Busa Foodlab Gossolengo, compagine arrivata prima alla fine del girone di andata nel girone C. Dopo un primo set controllato piuttosto bene dalle nostre ragazze e chiuso 25-17, le avversarie nel parziale successivo riescono a pareggiare i conti portandosi a casa un combattutissimo set 24-26. Dopo essere state raggiunte sull'1-1 le leonesse salgono in cattedra e archiviano agevolmente prima il terzo set 25-15 e poi anche il quarto 25-23, dopo una lunga battaglia punto a punto. Inizia quindi al meglio questa avventura per la nostra società in Coppa Italia. Prima della seconda sfida in trasferta contro Warmor Volley Gorle in programma l'11 febbraio, la PSA Olympia andrà in scena due giorni prima a Garlasco per la prima sfida del girone di ritorno di campionato.

 

"Questa sera tutta la squadra ha dimostrato il vero valore tecnico, tutti i reparti hanno girato a mille grazie a una super regia di Mercedes Pieroni. I centri infallibili Sara Scurzoni e Silvia Antonaci hanno alzato un muro impenetrabile e degli attacchi da fantascienza. Gli attaccanti, dal capitano Giulia Bilamour a Sveva Tonello e l’opposta Aurora Montedoro sono stati cecchini infallibili. Martina Bossi, libero che ha tenuto tutta la retrovia senza un errore e gli inserimenti di Silvia Truffa e Allegri Sara in attacco hanno dato quel qualcosa in più per prenderci questa vittoria. Stasera festeggiamo, ma da domani testa al campionato per la trasferta di domenica prossima a Garlasco" commenta il patron gialloblù Giorgio Parodi.

0 Commenti

gio

30

gen

2020

Nuovo appuntamento con l'intervista al nostro patron Giorgio Parodi

0 Commenti

gio

30

gen

2020

PSA Olympia: intervista a coach Matteo Zanoni

0 Commenti

gio

30

gen

2020

PSA Olympia: intervista a Martina Bossi e Roberta Conterno

0 Commenti

dom

26

gen

2020

Coppa Italia, PSA Olympia all'assalto dei quarti di finale

Dopo la vittoria contro Carcare e il primo posto in campionato, la PSA Olympia si guadagna uno storico accesso ai quarti di finale della Coppa Italia 2019/20, un risultato storico visto che mai nessuna squadra ligure era arrivata così in alto.

 

Primo appuntamento fissato per sabato 1° febbraio, alle ore 18.00 al Palaoympia ma vediamo nel dettaglio il calendario completo dei quarti di finale:

 

SABATO 1 FEBBRAIO - ORE 18.00
PSA Olympia vs Busa Foodlab Gossolengo

 

MERCOLEDI' 5 FEBBRAIO - ORE 21,15
Busa Foodlab Gossolengo vs Warmor Volley Gorle

 

MARTEDI' 11 FEBBRAIO - ORE 21,15

Warmor Volley Gorle vs PSA Olympia 

0 Commenti

dom

26

gen

2020

Subaru Olympia sottotono cede in casa contro Celle Varazze

Nulla da fare in Serie C per le nostre ragazze della Subaru Olympia contro Celle Varazzze. Sfida da dimenticare contro una squadra esperta che ha fatto una partita quasi perfetta, mentre le ragazze di coach Valente sono rimaste aggrappate alla difesa senza mai provare a fare qualcosa in quelli che sono i loro punti forti, ovvero battuta e attacco. I primi due set sono stati entrambi vinti dalle avversarie 14-25 e 16-25. Nel terzo una buona partenza non è bastata e le ospiti sono rientrate chiudendo set e partita 24-26. 

 

"C'è poco da dire, serata no per noi. Paghiamo lo scotto di avere una squadra giovane che fa grandi prestazioni contro la terza in classifica,  ma perde contro una diretta rivale. Continuiamo ad avere la fortuna che sotto di noi non fanno punti e rimaniamo appesi alla zona salvezza per due punti", commenta coach Yuri Valente.

 

Fra due settimane fondamentale scontro diretto contro Nuova Lega Pallavolo Sanremo che si trova a 9 punti, due in meno della nostre giovani leonesse.

0 Commenti

sab

25

gen

2020

La dedica del patron Giorgio Parodi dopo questo risultato storico

La PSA Olympia dopo la vittoria odierna è campione d’inverno e accede di diritto alla Coppa Italia.

 

“ Con questo risultato entriamo nella storia del volley Femminile Nazionale come prima società ligure a centrare questo obiettivo. Volevo ringraziare personalmente e dedicare questo risultato a una mia atleta che ha sempre creduto in me e che in questo progetto è stata sempre al mio fianco, il nostro Capitano Giulia Bilamour. “, commenta il patron gialloblù Giorgio Parodi.

0 Commenti

sab

25

gen

2020

La PSA Olympia è campione d'inverno grazie al 3-0 su Carcare e si regala l'accesso alla Coppa Italia

La PSA Olympia si riscatta immediatamente e torna al successo con un perentorio 3-0 nel derby ligure contro Acqua Calizzano Carcare. Partita mai in discussione che le ragazze di coach Zanoni chiudono in poco più di un'ora con i seguenti parziali: 25-18, 25-13, 25-10. Con questi tre punti la squadra del patron Giorgio Parodi si laurea campione d'inverno e guadagna l'accesso alla Coppa Italia. Questo risultato prestigioso fa entrare di diritto la nostra società nella storia del volley Femminile Nazionale come prima società ligure a centrare questo obiettivo.

 

“ Non poteva finire meglio questo girone di andata, abbiamo centrato l’obiettivo dell’accesso alla Coppa Italia e mai nessuna squadra ligure era riuscita in questa impresa. Prime del girone di andata e il derby vinto nettamente. Abbiamo un gruppo fantastico di atlete e uno staff tecnico di eccellenza, mix giusto per arrivare a certi risultati. Questo record lo dedico a tutte loro, si meritano un palcoscenico di livello “ commenta il patron gialloblù Giorgio Parodi.

0 Commenti

gio

23

gen

2020

Nuovo appuntamento con l'intervista al nostro patron Giorgio Parodi

0 Commenti

gio

23

gen

2020

PSA Olympia: parola a coach Matteo Zanoni

0 Commenti

gio

23

gen

2020

PSA Olympia: parola a Mercedes Pieroni e Silvia Antonaci

0 Commenti

gio

23

gen

2020

Subaru Olympia: parola a coach Yuri Valente

0 Commenti