Under 17 e non solo con coach Luca Venturini

Abbiamo scambiato due parole con Luca Venturini, primo allenatore della nostra Under 17 e prezioso assistente nello staff di coach Zanoni in B1, per parlare in particolare del suo gruppo di giovani leonesse dell'U17.

 

- Finalmente siete ripartiti a giocare da qualche mese con le tue ragazze dell'U17, come state andando in campionato e un tuo bilancio sino a questo momento.

 

"Finalmente siamo tornati sul campo anche con le giovanili. La situazione non è semplice, ma stiamo facendo del nostro meglio nel pieno rispetto delle normative Covid. In campionato con l'Under 17 siamo arrivati al secondo posto nel girone, sono molto contento dei risultati ottenuti fino ad ora, sappiamo che c'è ancora tanto da migliorare, ma siamo sulla strada giusta".

 

- Che clima si respira all'interno del vostro gruppo, il rapporto tra te allenatore e le giovani leonesse com'è?

 

"È il secondo anno che seguo questo gruppo, anche se l'anno scorso purtroppo non siamo riusciti a concluderlo. Sono fortunato perché è un gruppo molto unito, sia in palestra che fuori, formato da tutte ragazze con grande passione e su cui si può fare affidamento. È come una seconda famiglia ormai".

 

- La società ha investito tanto nell’impiantistica con tanti palazzetti a disposizione. Dove vi allenate/giocate come vi state trovando nell'impianto? 

 

"La società ha investito molto sull'impiantistica, che è fondamentale ed è stata sicuramente una scelta azzeccata. Noi ci alleniamo e giochiamo ai Capannoni di Voltri. Ne sono molto contento perché, oltre ad essere un bellissimo impianto, sono cresciuto lì dentro ed è come una seconda casa per me".

 

- La società punta tantissimo sul progetto giovani, una tua impressione in merito?

 

"È sicuramente la scelta giusta, è fondamentale qualificare al meglio il settore giovanile, per portare ogni giocatrice al suo massimo livello possibile e magari sfornare qualche atleta che possa entrare nell'orbita della prima squadra. Noi come Olympia cerchiamo di fare del nostro meglio, posso dire che l'Under 17 sta facendo sicuramente un bel percorso, e anche le più giovani dell'Under 15 stanno facendo un ottimo campionato. Credo che il progetto giovani sia la strada giusta da seguire".

Scrivi commento

Commenti: 0