Molisani-Parodi, la coppia vincente del volley femminile ligure e nazionale

È passato praticamente un anno dallo storico accordo tra le due società più importanti del palcoscenico ligure: la Serteco Volley School Genova e l'Olympia PGP Volley Voltri dei Presidenti Molisani e Parodi. I risultati ottenuti sotto la gestione Molisani&Parodi durante questa prima annata assieme sono sotto gli occhi di tutti, ma per tirare un bilancio dettagliato, in attesa di ripartire con la nuova stagione, abbiamo raggiunto telefonicamente il patron Giorgio Parodi, in vacanza nella sua Livigno.

 

Trascorso un anno dall'accordo con Molisani, bilancio più che positivo - "Posso solo dire di essere contento e onorato di lavorare giornalmente al fianco del dott. Molisani, che, oltre a essere un ottimo imprenditore, è anche un mio consigliere personale sulla gestione sportiva delle due società. Questa promozione in B1 è il frutto di un lavoro di squadra: in comune accordo con il dott. Molisani abbiamo messo in piedi una filiera di collaboratori che va dalla nostra Segretaria Responsabile Cristina, alla Team Manager Elena, allo staff tecnico, ai dirigenti e per finire alle atlete. Il nostro progetto giovani è composto da una B2 Nazionale formata da atlete Under 20, una Serie C regionale da atlete U19, una Serie D regionale da U17 e tutte le divisioni 1ª e 2ª firmata da U15, più tutte le categorie giovanili con in cima una B1 importante. Diciamo che in pochissime società nazionali hanno tutte queste categorie".

 

Il rapporto con le istituzioni locali e la FIPAV - "Con le istituzioni locali il rapporto è ottimo, a partire dalla regione Liguria al Sindaco di Genova Bucci sempre presenti, al Consigliere Comunale con delega allo sport Anzalone, vero artefice del nostro successo, sino all’Ing. Innocentini e il suo staff dell’ufficio sport del Comune dove abbiamo sempre collaborato per migliorare i nostri impianti sportivi in concessione. Per quanto riguarda il comitato provinciale anche qui i rapporto sono ottimi, un gruppo di dirigenti veramente capaci, molto attenti e professionali. Invece sulla Fipav regionale no comment, mai visti nei nostri palazzetti e mai sentiti telefonicamente. Se la Liguria oggi (per ora) è nel terzo campionato nazionale femminile è merito mio e del dott. Molisani".

 

Investimenti sulle strutture - "Ad oggi io e Molisani abbiamo due impianti PalaSerteco e PalaOlympia in concessione, vinti tramite bando gara nei quali abbiamo investito economicamente parecchi soldi negli ultimi due anni per migliorarli in comune accordo con l’ufficio sport del Comune: circa 100mila € al PalaSerteco e circa 150mila € al PalaOlympia. Ora stiamo investendo più di 200mila € sull’impianto del PalaFigoi, diciamo che ci sono pochissimi imprenditori che investono cifre così importanti in Liguria nel volley solo per le strutture".

 

L'importanza degli sponsor - "Con i nostri sponsor abbiamo un buonissimo rapporto e grazie a loro riusciamo a investire su tutta la filiera, diamo una visibilità importante in uno sport molto seguito sperando che imprenditori genovesi entrino nel nostro mondo per crescere insieme". 

 

Le ambizioni future della società e un sogno chiamato Valentina Arrighetti "Con il dott. Molisani abbiamo costruito una rosa importante per mantenere la categoria, ma essendo entrambi ambiziosi stiamo lavorando per crescere ancora soprattutto quest’anno regalare alla città e ai nostri tifosi un atleta di livello Nazionale. Il dott. Molisani da sportivo ha sempre seguito e elogiato le prestazioni tecniche di Arrighetti, da parte mia ho ottimi rapporti con il suo procuratore e chissà se i rumors possano trasformarsi in realtà, sarebbe un bel colpo d’immagine per la città di Genova".

Scrivi commento

Commenti: 0