Subaru Olympia, che impresa! La corazzata Casarza va ko

Sarà anche una squadra giovane, questa Subaru Olympia, ma quando c'è da sfoderare la prestazione da veterane queste ragazze non si tirano mai indietro. Ormai l'abbiamo capito tutti. E ieri è stato proprio così: contro la capolista-corazzata Casarza Ligure, le ragazze di coach Yuri Valente hanno risposto presenti, conquistando non soltanto la vittoria ma anche la qualificazione ai playoff con la bellezza di due turni d'anticipo.

 

«Una vittoria speciale - commenta coach Valente - Noi puntiamo ancora ad arrivare primi, almeno finché la matematica non dirà il contrario. Cosa dire? Quando vinci così, contro la prima in classifica, si può solo dire brave a tutte perché tutte hanno stra-giocato. Abbiamo semplicemente fatto una partita perfetta: abbiamo vinto il primo set a 16, poi il secondo l'abbiamo perso a 18 ma era normale che il Casarza reagisse, essendo una squadra così forte. Il terzo set l'abbiamo di nuovo vinto, stavolta a 21 e nel quarto, forse perché un po' prese dall'ansia di vincere, l'abbiamo spuntata per 26-24 ma ci sta. Onestamente faccio fatica ad individuare una che abbia giocato meglio delle altre, perché stavolta sono state tutte bravissime, bene in tutti i fondamentali e sono davvero contentissimo. Ora serve tenere questa prestazione anche sabato prossimo contro l'Albaro e poi anche nell'ultima contro la Serteco. Poi vedremo dove arriveremo nei playoff».

 

«Sono strafelice per tutte le ragazze e per coach Yuri che ha scommesso su questo progetto - commenta anche il presidente Giorgio Parodi - e sono sicuro che loro mi daranno altre soddisfazioni a breve. Complimenti ragazze e grande coach».

Scrivi commento

Commenti: 0