Under 18 sconfitta dalla Normac. Coach Valente: «Troppo nervose»

Sconfitta casalinga per l'Under 18 di coach Valente che, di fronte alla Normac, non riesce a ripetere la gara di sette giorni fa ed esce dal PalaOlympia con una sconfitta per 3-1. Primo set favorevole alle ospiti che chiudono 25-12, ma nel secondo arriva la reazione dell'Olympia che pareggia i conti grazie al 25-21 finale. Nel secondo e nel terzo set però torna su la Normac che chiude due set combattutisstimi, entrambi ai vantaggi, rispettivamente 26-24 e 27-25.

 

«E' stata una gara a tratti davvero molto combattuta - commenta Yuri Valente - Eccetto il primo, tutti gli altri set sono stati giocati punto a punto, arrivando in due casi anche ai vantaggi. Peccato, perché ad esempio nel secondo set eravamo avanti 24-22 e alla fine ci siamo fatte recuperare e abbiamo perso 26-24. Nel secondo set, poi, si è anche fatta male Camilla Veniali e quindi simo anche andate un po' giù di morale ed è subentrato anche un po' di nervosismo perché non riuscivamo a fare quello che sappiamo. Purtroppo, atteggiamento sbagliato da parte nostra, anche perché giocavamo contro una quadra che è praticamente la stessa che abbiamo affrontato e sconfitto nel campionato di D. Noi però abbiamo perso un po' di lucidità, specialmente in alcuni elementi che forse si sono fatti prendere troppo dall'ansia e dal nervosismo».

 

Adesso però vietato guardarsi indietro: lunedì alle 20.00 si torna in campo, al PalaOlympia, contro il Cogoleto.

Scrivi commento

Commenti: 0