3su3 per la Subaru Olympia di coach Valente: contro Podenzana serve una grinta da... vere leonesse

Terza vittoria su tre per la Subaru Olympia di coach Valente che, sabato sera, ha superato un indomito Podenzana per 3-2, restando agganciata al treno delle prime in classifica nonostante abbia già "scontato" il proprio turno di riposo.

 

«Partita faticosissima - commenta coach Valente - contro una squadra molto navigata, che ha saputo piazzare colpi d'esperienza che ci hanno creato diversi problemi sia nel primo che nel terzo set. Detto questo, dopo il terzo set perso 25 a 7 ho temuto il peggio, che potesse essere stato un brutto colpo a livello psicologico, ma le ragazze hanno reagito davvero alla grande e hanno chiuso il quarto a 18 e poi il quinto a 11. Che dire? Grandi... Da sottolineare, l'ottima prestazione del capitano Paola Trentini che nel quarto e nel quinto set ha risolto diversi "palloni caldi". Una prestazione decisamente sopra le righe anche per Elena Bottino. Ma davvero molto buona tutta la prestazione della squadra. Insomma, sono contento ma si può fare ancora di più. Dobbiamo essere più solide e più cattive, devo tirare fuori il carattere da queste piccoline».

 

Sabato prossimo, alle 21.00, trasferta insidiosa in casa del Lunezia Volley in quel di Sarzana. Un solo punto divide le due squadre in classifica, con le spezzine a -1 dalle nostre gialloblù. Mantenere il passo tenuto finora non sarà per nulla facile ma c'è da scommettere che le ragazze terribili di coach Valente faranno di tutto per stupire ancora.

Scrivi commento

Commenti: 0