Coach Oddera e la PSA Olympia: è finalmente arrivata... la notte prima degli esami

Ultimo allenamento stasera per le ragazze della PSA Olympia in vista dell'esordio storico di domani (alle 18 al PalaOlympia) nel campionato nazionale di B2. Il girone è definito da tutti gli addetti ai lavori come "il girone di ferro" e l'Olympia, presentandosi da debuttante, è chiamata a rompere il ghiaccio con un test subito difficilissimo: ospitando CBL Costa Volpino.

 

«Loro sono una delle squadre, anzi, forse proprio la squadra più accreditata per salire in B1 - commenta coach Marco Oddera - Nelle prime 4 giornate di questo campionato affronteremo tre delle squadre più forti ma noi dobbiamo pensare solo al nostro obiettivo, senza stare troppo a guardare quale sarà l'avversario che ci troveremo davanti settimana dopo settimana. Quello di domani sarà subito un test molto duro, sia per il valore di alcune loro giocatrici che conosciamo molto bene, sia per il valore dell'allenatore che le guida. Loro indubbiamente faranno un campionato per salire, noi invece siamo giovani e abbiamo un obiettivo di partenza del tutto diverso. Detto questo, però, domani cercheremo di dare il massimo per rendere la vita difficile alle nostre avversarie e per provare a portare a casa i primi punti del nostro campionato».

 

Un pre-campionato lungo, costellato anche di belle vittorie e soddisfazioni, ma adesso si inizia davvero a fare sul serio. «In settimana ci siamo allenate bene - prosegue Oddera - Il clima è decisamente buono e spero che le ragazze riescano a mettere sul campo quanto di buono hanno messo in mostra durante gli allenamenti. Sappiamo benissimo che, sulla carta, le nostre avversarie sono più forti di noi, lo dobbiamo sapere così come lo deve sapere il nostro pubblico ma quello che le nostre avversarie devono sapere è che faremo di tutto per vender cara la pelle».

 

Un messaggio quindi alle avversarie, a tutte le avversarie, di domani ma non solo: per portar via punti dal PalaOlympia ci sarà da lottare sempre, ci sarà da conquistarseli con le unghie e con i denti.

 

Domani alle 18.00 si comincia. Parte un sogno lungo un'intera stagione. 

E allora non resta che dire... in bocca al lupo, PSA Olympia!

Scrivi commento

Commenti: 0